Trasmissione radiofonica «Sanità Informa»

Torino – Con la Settimana nazionale della tiroide prende l’avvio una campagna volta a sensibilizzare l’opinione pubblica sull’importanza della prevenzione e della diagnosi precoce
verso malattie quali l’ipotiroidismo, l’ipertiroidismo e il nodulo con o senza gozzo.

In Italia le malattie della tiroide interessano circa 6 milioni di persone, soprattutto giovani donne e si eseguono ogni anno 40.000 interventi. Un controllo di routine è di grande
importanza perché nella maggior parte dei casi la terapia è medica e il ricorso all’intervento non è sempre necessario.

Di questo e altro si discuterà nel talk show radiofonico «Sanità Informa» di giovedì 8 maggio, il programma dell’Assessorato alla tutela della salute e
sanità della Regione Piemonte, che rientra nel più ampio progetto di comunicazione e informazione rivolto ai cittadini, con appuntamenti quotidiani sulle ultime novità dal
mondo della ricerca, le attività di prevenzione, le liste d’attesa e l’accessibilità ai servizi sanitari.

«Sanità Informa», in diretta dalle 11.30 alle 12.00, andrà in onda in contemporanea sulle frequenze di Radio Grp, Radio Alfa Canavese, Radio Juke Box, Radio Dora,
Radio Frejus, Radio Nichelino Comunità, Tele Radio Savigliano, Radio Spazio 3, Radio Amica, Radio Monterosa (Valle d’Aosta), Radio Flash (Liguria) e sul satellite Hot Bird 13 gradi est
alla frequenza di 11200 mhz, e in differita su Radio Flash Torino, Radio Antenna Uno e Radio Gold.
In studio saranno presenti i Professori della Facoltà di Medicina e Chirurgia di Torino, Guido Gasparri, direttore del reparto di chirurgia generale ed esofagea universitaria dell’AOU
Molinette e Giuseppe Boccuzzi, direttore del reparto di endocrinologia oncologica dell’AOU Molinette.

Le trasmissioni «Sanità Informa» sono promosse dall’Assessorato alla tutela della salute e sanità con il coordinamento dell’ufficio stampa della Giunta regionale e
sono realizzate dall’Agenzia di stampa nazionale Mandragola.

E’ possibile ascoltarle all’indirizzo web: http://www.regione.piemonte.it/sanita

Leggi Anche
Scrivi un commento