Toscana: La riforma dell’agricoltura porta con se il fotovoltaico

Toscana: La riforma dell’agricoltura porta con se il fotovoltaico

Cagliari – Fronte compatto tra Regione e mondo agricolo per l’introduzione del fotovoltaico in agricoltura. Al termine di un vertice – convocato ieri a Cagliari dall’assessore
dell’Agricoltura Andrea Prato – Coldiretti, Confagricoltura, il Comitato regionale per le energie rinnovabili (Enri) e i rappresentanti di Confindustria e Api Sarda hanno condiviso la bozza del
documento che l’Assessorato ha predisposto e che fornisce ulteriori chiarimenti e di semplificazione sulle serre fotovoltaiche, sui relativi requisiti e sui criteri per la loro realizzazione.
 

Inoltre – spiega una nota dell’Ufficio Stampa della Regione – un gruppo di lavoro specifico dell’Assessorato sta operando per definire e snellire le procedure di autorizzazione. L’obiettivo
é ottenere per il comparto 500 megawatt e il massimo incentivo del Conto energia.   

“La promozione e l’utilizzo del fotovoltaico in agricoltura, e in particolare sulle serre produttive – spiega l’assessore Prato – è uno dei punti decisivi della grande riforma in
agricoltura che la Giunta sta portando avanti e lo strumento essenziale per concretizzare la multifunzionalità energetica, garantendo così per le nostre imprese agricole
un’integrazione del reddito aziendale e un abbattimento dei costi di produzione”.

Ansa.it per NEWSFOOD.com

Leggi Anche
Scrivi un commento