Tonfo delle borse in Asia. L'Europa parte male

Dopo le perdite di ieri, parte in terreno negativo la giornata delle contrattazioni in Europa sulla scia della brutta performance delle borse asiatiche e i timori legati alla recessione negli
Stati Uniti. All’apertura Milano, Londra, Parigi e Francoforte registrano perdite che sfiorano l’uno per cento. In precedenza, a Tokio, l’indice Nikkei aveva chiuso a meno 4,13 per cento mentre
la borsa di Hong Kong ha lasciato sul terreno il 5,4 per cento.

Leggi Anche
Scrivi un commento