Sughera di Labrenta, tappo in microagglomerato più naturale… del sughero naturale

Sughera di Labrenta, tappo in microagglomerato più naturale… del sughero naturale

Un tappo destinato anche ad invecchiare… qualcuno verrà messo in bottiglia, a forza, e sarà costretto a stare in un collo di bottiglia per tanti tanti anni… e magari verrà anche dimenticato in qualche cantina. Si sveglierà quando sentirà la punta aguzza di un cavatappi, e potrà rivedere la luce, insieme al suo prezioso tesoro: il vino che ha tenuto gelosamente al sicuro…

Qualcuno lo annuserà ma non avrà la spiacevole sorpresa di sentire l’odore fastidioso di tappo.

Giuseppe Danielli
Newsfood.com

 

Legato senza uso di collanti, grazie a due brevetti, coniuga sicurezza ed estetica. Un successo tutto italiano, coronato dal rilascio del brevetto (n. 1424843 del 3.10.16

È Sughera, di Labrenta, il tappo in microagglomerato di sughero legato senza uso di collanti. Grazie a due brevetti, coniuga sicurezza ed estetica.
Sughera è una creazione dell’azienda vicentina Labrenta. All’avanguardia a livello mondiale nella ricerca di chiusure per il vino, dopo un decennio di ricerca,  il successo tutto italiano, è stato coronato dal rilascio del brevetto (n. 1424843 del 3.10.16).
sughera-sfondo-neroPrimo tappo in grado di ovviare al rischio di  TCA (sentore di tappo), senza utilizzo di collanti a contatto con il vino, Sughera è la chiusura in microagglomerato, perfettamente sterilizzato, legato tramite l’applicazione di un sistema innovativo che utilizza uno speciale blend di polimeri farmaceutici con un’azione legante naturale. Per i produttori di vino, significa proporre al consumatore un tappo  più puro, sia a livello sensoriale che organolettico e, cosa non trascurabile, completamente riciclabile.
SugheraFrutto di un altro brevetto depositato da Labrenta,  riguarda Sughera e le sue caratteristiche estetiche: un sofisticato processo di microiniezioni, crea sulla sua superficie particolari scanalature, realizzate ad arte per replicare in ogni minimo dettaglio il  sughero monopezzo. Un effetto sorprendente, non solo visivamente ma anche per la sensazione naturale, l’effetto vellutato e morbido che si percepiscono al tatto.

Per maggiori info:
www.labrenta.com

 

Redazione Newsfood.com

Leggi Anche
Scrivi un commento