Sgravi Inail alle imprese: successo di Confartigianato

Frosinone – Per l’anno 2007 le imprese artigiane potranno usufruire di una significativa riduzione, nella misura integrale del 4,89%, dei premi Inail da versare.

A stabilirlo è stato, con uno degli ultimi atti compiuti prima delle elezioni, l’uscente Governo Prodi a seguito delle ripetute sollecitazioni di confartigianato. Per tutte le aziende
artigiane questo provvedimento, che recepisce le istanze da lungo tempo avanzate dalla categoria, si traduce in una salutare e quanto mai opportuna boccata d’ossigeno che permette di guardare
con più fiducia al futuro, soprattutto se, come già si chiede, la stessa riduzione verrà applicata anche per il 2008.

Il provvedimento – seppure giunto dopo molti mesi di attesa e al termine di un lungo braccio di ferro protrattosi per quasi un anno che ha messo a dura prova le aziende – è stato
salutato con particolare soddisfazione dalla Confartigianato che su questo argomento aveva ingaggiato una vera e propria battaglia con il Ministero dell’Economia

«Adesso, però – ha ammonito Cestra – le imprese artigiane attendono il decreto per la riduzione dei premi Inail anche per l’anno in corso, come stabilito dalla Legge Finanziaria
2008. Se si dovessero verificare nuovi intralci e lungaggini burocratiche, come ha dichiarato il nostro massimo dirigente Guerrini, siamo pronti ad attuare le stesse iniziative invitando gli
imprenditori artigiani ad applicare la riduzione delle somme da versare all’Istituto. Quando si hanno sacrosante ragioni da mettere in campo e si persegue con determinazione l’obiettivo,
attraverso azioni di sistema, i risultati arrivano. E questa della riduzione dei premi Inail è per la Confartigianato un grande successo».

Leggi Anche
Scrivi un commento