Scuola: la tassa sui rifiuti sarà pagata dal Ministero

E’ stato raggiunto in Conferenza Stato Città l’accordo sulla Tarsu, la tassa per il servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti, che d’ora in poi, per le scuole, verrà pagata
direttamente dal Ministero della Pubblica Istruzione ai comuni, sanando anche il debito maturato fino al 2006.

La tassa sarà pagata sulla base del numero degli studenti iscritti nelle scuole di ogni territorio comunale.

Il Ministro Fioroni ha sottolineato che la scelta, liberando i bilanci delle scuole da importanti oneri, contribuirà a migliorare l’offerta formativa per i ragazzi.

Fonte: Ministero della Pubblica Istruzione

Leggi Anche
Scrivi un commento