Nutrimento & nutriMENTE

Scuola e legalità in Campania

By Redazione

Napoli – Domani, 11 ottobre, alle ore 10:30, nella sala consiliare del Comune di Casal di Principe sarà firmato un protocollo d’intesa tra scuole, istituzioni e territorio
sull’edilizia scolastica, la promozione culturale e l’educazione alla legalità.

All’iniziativa parteciperanno gli istituti di Casal di Principe, San Cipriano d’Aversa e i rispettivi Comuni, la Provincia di Caserta e l’Assessorato all’Istruzione, Formazione e Lavoro della
Regione Campania, insieme con la Prefettura di Caserta, l’ASL CE 2, la Direzione Scolastica Provinciale e Regionale, la Forania di Casal di Principe e le associazioni laiche e religiose
presenti sul territorio.

“Dopo due grandi eventi – sottolinea l’Assessore Gabriele – che hanno coinvolto alte cariche istituzionali e figure chiave della nuova stagione di antimafia sociale che anima il Mezzogiorno, e
dopo un anno di lavoro costante sui territori afflitti dalla piaga della criminalità organizzata casertana, domani sigleremo un protocollo che pone al centro il coinvolgimento della
popolazione locale nelle scelte d’indirizzo in materia di edilizia scolastica, promozione culturale e di educazione alla legalità.

“Questa azione dimostra che i Comuni strozzati dalla camorra casalese rappresentano non già il palco per vetrine mediatiche, ma piuttosto un laboratorio di partecipazione, in cui le
Istituzioni e la società si mettono in gioco, sperimentando nuove pratiche culturali e nuovi modelli educativi, che hanno per obiettivo la promozione della legalità e la
costruzione di un rinnovato patto di fiducia tra cittadini e istituzioni”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: