'Scatta la Toscana', oltre 7000 click per un ciak

Firenze, 27 Ottobre 2007 – Oltre 7000 click per un ciak. Tanti sono gli scatti fotografici che hanno cercato di raccontare le potenzialità cinematografiche della Toscana
nell’ambito del concorso fotografico internazionale ‘Scatta la Toscana, un click per un ciak’.

Obiettivi, risultati e scenari futuri dell’iniziativa, promossa da Regione Toscana (Archivio fotografico), Toscana Film Commission e Fondazione Sistema Toscana, sono stati illustrati questa
mattina al Padiglione Cavaniglia della Fortezza da Basso di Firenze, in occasione del Festival della creatività.

Al concorso, aperto a tutti gli appassionati di fotografia – professionisti e non, toscani e turisti – hanno risposto in tantissimi inviando al portale http://www.intoscana.it 6.702 foto nei termini
tempprali fissati dall’organizzazione. Molti altri scatti sono continuati ad arrivare a concorso concluso, per un totale di oltre 7.000 immagini. Di queste quasi 1800, particolarmente
significative dal punto di vista estetico ma anche per contenuti e capacità di documentazione di luoghi ed eventi, sono state selezionate per andare ad implementare l’Archivio
fotografico ufficiale della Regione. Gli autori che si sono messi in gioco sono stati in tutto 1062, mentre tra le numerose sezioni in cui il premio si articolava quelle che hanno riscosso
più successo sono state quelle dedicate al paesaggio (1937 foto), agli esterni delle architetture (1071) ed ai borghi (722), ma ,a sorpresa, si è affermata anche ‘Fantastica
Toscana’ (1145 foto).

“La Mediateca Regionale-Toscana Film Commission – spiega la direttrice Stefania Ippoliti – grazie a questo concorso ha arricchito il proprio archivio di location con migliaia di scatti
realizzati da tanti toscani e da viaggiatori che hanno trasposto nelle inquadrature la loro passione e la voglia di raccontare la nostra regione. Si tratta di un progetto sempre aperto, che
sarà ancora implementato in futuro: ripartiremo infatti a gennaio con una nuova edizione del concorso, sperando di far il bis di adesioni. Le foto contribuiranno a promuovere la Toscana
nel mondo, attraverso i prodotti cinematografici e audiovisivi che registi e videomakers realizzeranno”.

I risultati, pubblicati il 15 luglio scorso, hanno visto vincitori Lorenza Viola Bavarese (sezione Archeologia industriale, foto “Oltre il muro”), Daniele Meschini (sezione Architettura-esterni
toscani, foto “Casa Rossa”), Roberto Baglioni (sezione Architettura-interni toscani, foto “Una finestra sull’inconscio”), Benedetta Gallerini (sezione Architetture industriali, foto “Cielo in
gabbia”), Ilaria Montemagno (sezione Borghi nascosti, foto “Sguardo all’interno”), Marco Calvani (sezione Eventi e feste tradizionali, foto “Necci di altri tempi”), Amedeo Pimpini (sezione
Fantastica Toscana, foto “Strane luci”), Gino Lazzarin (sezione Paesaggio toscano, foto “Tracce”), Leonardo Papi (sezione Piazze di Toscana a 360 gradi, foto “Oasi di città”), infine
Fausto Nisticò (sezione Toscana che cambia, foto “Piazza San Francesco”). La foto più votata sul portale intoscana.it è invece risultata “Antica Toscana” di Carla San
Martini. Gli scatti inviati per la selezione saranno utilizzati anche per la realizzazione del nuovo calendario dell’Archivio fotografico regionale.

Pamela Pucci

Leggi Anche
Scrivi un commento