Ridotto di 8 Euro a tonnellata il Contributo Ambientale CONAI a carico delle imprese

Il Consiglio di amministrazione CONAI, Consorzio Nazionale Imballaggi, su proposta di Comieco, Consorzio Nazionale per il Recupero e il Riciclo degli Imballaggi a base Cellulosica, ha
deliberato di ridurre di 8 Euro a tonnellata, a partire dal 1° luglio 2008, il Contributo Ambientale CONAI per gli imballaggi in carta e cartone, che passa pertanto da 30 a 22 Euro a
tonnellata.

La riduzione del Contributo non influirà sulle attività di riciclo e recupero di carta e cartone e sulle risorse messe a disposizione dei Comuni impegnati nella raccolta
differenziata nelle varie Regioni italiane. La diminuzione del Contributo Ambientale sarà infatti compensata dalla crescita del valore di cessione del macero.

L’operazione decisa dal sistema consortile vuole anche rappresentare una risposta concreta del sistema delle imprese presenti in CONAI alla lotta all’inflazione e all’aumento dei prezzi.

I risultati di recupero e riciclo continuano a mostrare un andamento positivo: nel 2007 la quantità di recupero e riciclo di imballaggi a base cellulosica proveniente dalla raccolta
comunale è stata pari a 1,4 milioni di tonnellate circa. Complessivamente il sistema Comieco garantisce il riciclo e il recupero degli imballaggi in carta e cartone ad un livello pari al
70% dell’immesso al consumo.

PER INFORMAZIONI CONTATTARE IL NUMERO VERDE CONAI 800337799

Leggi Anche
Scrivi un commento