Ridley Road Market, Londra: qui si vende carne di topo

Ridley Road Market, Londra: qui si vende carne di topo

Uno street food a base di carne di topo. O magari carne di capra, quasi carbonizzata dalla fiamma ossidrica.

Queste due delle pietanze offerte dal Ridley Road Market, vero e proprio centro dell’illegalità alimentare di Londra e recentemente esplorato da due reporter della BBC.

In esplorazione nell’Est London, i due si sono finti consumatori, in cerca di pietanze fuori dalle regole. In particolare, hanno puntato sui piatti etnici, molti diffusi dato la natura popolare
della zona.

Ecco allora la carne di ratto molto apprezzata dai consumatori africani, ghanesi in particolare.

Chi preferisce qualcosa di più europeo, può andare sugli smokies: carne di capa o pecora, cotta tramite fiamma ossidrica. Come spiega il venditore, la carne proviene da macellerie
clandestine, controllate dalla criminalità organizzata gallese.

Tutti i venditori erano consapevoli dell’illegalità della merce, ma non sembravano preoccupati dalle conseguenze legali.

Infatti, ricorda la BBC, la Gran Bretagna presenta una varietà di popoli (e di gusti alimentari) con dei confini difficili da controllare. Il risultato è il proliferare di zone
come il Ridley Road Market, dove si trovano quantità “Impressionanti” di alimenti particolari, anche se vietati dalla legge britannica e dalle norme comunitarie.

Riguardo Ridley Road Market, l’ultimo controllo risale al 2009, nonostante le forze dell’ordine conoscano la situazione. Per gli esperti di oltre Manica, la situazione è grave:
aldilà dell’aspetto legale, mangiare carne di quel tipo può causare gravissimi problemi di salute.

Matteo Clerici

Leggi Anche
Scrivi un commento