Riaperta la strada dei due Santuari a Biella

Biella, 31 ottobre 2007 – Da martedì 30 ottobre, alle 12 la provinciale 513 “Rosazza-San Giovanni Oropa” è nuovamente percorribile nella sua interezza, la cosiddetta strada
dei 2 santuari era stata chiusa di recente per completare i lavori di messa in sicurezza del ponte di Rio Oropa, che si sono conclusi questa mattina.

«Il monitoraggio che abbiamo condotto nei primi mesi di apertura – spiega la decisione l’assessore provinciale ai lavori pubblici Claudio Marampon – ci ha detto che il volume giornaliero
di traffico è stato inferiore alle aspettative. O comunque non di tale portata da giustificare l’istituzione di un senso unico alternato. Quindi non c’è ragione, almeno fino a che
non sopraggiunga l’inverno, di non aprire la strada al normale traffico a doppio senso».

Il transito, come si legge nell’ordinanza emessa dagli uffici della Provincia, sarà a doppio senso di circolazione su tutta la strada. Fa eccezione, naturalmente, il tratto interno alla
galleria Rosazza, dove un semaforo regolerà il senso unico alternato.

È vietato invece il transito ai camper, ai mezzi di peso superiore alle 3 tonnellate e mezza e a quelli di larghezza superiore a 2 metri e 30, esclusi i veicoli di emergenza e quelli
autorizzati.

In caso di neve o ghiaccio la strada resterà chiusa quasi per intero, esclusi i tratti iniziali da entrambi i lati. Che saranno definitivamente chiusi dal 30 novembre e fino al 1 marzo
dell’anno prossimo. Il limite di velocità è fissato a 30 chilometri orari per tutta la lunghezza.

Leggi Anche
Scrivi un commento