re-code di Zuccari: Stop all’effetto yo-yo con l’integratore alimentare di terza generazione

re-code di Zuccari: Stop all’effetto yo-yo con l’integratore alimentare di terza generazione

Trento – Un patto di sei mesi con le donne che cercano, senza successo, di controllare il peso e mantenere la forma fisica: utilizzare ogni giorno re-code®.

È la proposta di Zuccari, azienda di Trento leader a livello europeo nel settore della salute e della cosmesi naturale, che oggi offre un approccio concreto a tutte le donne deluse dai
tentativi falliti. Finalmente, un obiettivo chiaro, ovvero ridare al corpo un aspetto armonico. E un impegno da prendere insieme: almeno 6 mesi di trattamento.

re-code® è l’integratore alimentare di terza generazione che contribuisce a compensare l’andamento oscillante degli estrogeni, principale
responsabile della comparsa di accumuli adiposi nei punti critici del corpo femminile.

Dopo i 30 anni, infatti, gli squilibri ormonali tipici dell’organismo femminile determinano modificazioni del corpo quali aumento di peso e mal distribuzione delle masse grasse che finiscono
nei punti “sbagliati” del corpo.

L’approccio di re-code® é rovesciato rispetto a quello dei comuni prodotti per il controllo del peso: esso si concentra sulla causa, ovvero gli scompensi ormonali, e non sul sintomo,
cioè il peso. Con questa premessa che è stata alla base di tutti gli studi scientifici condotti da Zuccari negli ultimi anni per arrivare alla formulazione di re-code®, oggi
ogni donna può decidere di raggiungere e mantenere forma fisica e benessere, senza più il timore dello sconfortante effetto “yo-yo”.

L’efficacia clinica di re-code® si deve al brevetto mondiale 3NERGY®, un trittico di elementi che è in grado di dialogare con il corpo, ricordandogli la sua capacità di
rimanere in forma, esattamente come quando era più giovane e sapeva precisamente dove collocare le masse grasse, cioè nei punti giusti.


3NERGY® DI ZUCCARI: COS’È E PERCHÉ FUNZIONA

I tre elementi che danno vita al brevetto mondiale 3NERGY® contenuto in re-code® sono i fitoestrogeni, i fermenti lattici tindalizzati e la florizina.

I fitoestrogeni sono ormoni vegetali, naturalmente presenti, anche se in piccole quantità, in molte piante come ad esempio carote, finocchio, liquirizia, patate, mele, salvia, legumi,
cereali, soia etc. Gli isoflavoni sono i fitoestrogeni con la struttura più simile agli ormoni femminili e per questo sono i più adatti a questo scopo. Zuccari utilizza solo
isoflavoni di qualità evitando quelli derivanti dalla soia, essendo questi tra i primi 10 allergeni più diffusi e a elevato rischio OGM.

I fermenti lattici rientrano nel brevetto perché predispongono l’intestino, creando l’ambiente perfetto per accogliere gli isoflavoni. La quantità di fermenti lattici che si
produce autonomamente nell’intestino, infatti, non sempre è sufficiente per una corretta assimilazione dei fitoestrogeni.

La florizina è una molecola presente nella buccia della mela. Il suo compito è aumentare l’assorbimento dei fitoestrogeni a livello intestinale, grazie alla sua natura
“intelligente” che le permette di “ritagliare” i fitoestrogeni rendendoli adatti ai loro recettori.

re-code® è semplice da utilizzare. Basta diluire 25 ml di prodotto in almeno un litro d’acqua, da bere nel corso della giornata. Già dopo una settimana, diminuisce il senso di
gonfiore, la pelle è più luminosa e detossinata.

La “re-codificazione” del corpo diventa così un processo naturale e continuativo che porta al progressivo equilibrio ormonale che caratterizza gli anni della prima giovinezza di ogni
donna.

Redazione Newsfood.com+WebTv

Leggi Anche
Scrivi un commento