Progetto Italcheck: Intervista a Marco Masselli

Progetto Italcheck: Intervista a Marco Masselli

E’ stata da pochi giorni lanciata sul mercato Italcheck. Di cosa si tratta esattamente?

ITALcheck è una Smart Utility che permette al consumatore, in maniera semplice e veloce, direttamente da qualsiasi Smartphone, ipad e tablet o dal
proprio pc, di verificare in tempo reale se un prodotto è Made in Italy. Una grande opportunità per tutte le aziende che esportano i loro
prodotti all’estero e vogliono tutelare il proprio lavoro, offrendo ai consumatori la possibilità, in tempo reale, di riconoscere l’autentico Made in Italy rispetto a copie, falsi e
prodotti “Italian Sounding”. È un efficace strumento di marketing che permette alle aziende di creare un canale diretto di comunicazione con il
consumatore, offrendo dettagliate informazioni sul prodotto, mettendosi in contatto con i vari canali quali telefono, sito, mail, social network…

Come nasce Italcheck?

Per lavoro ho sempre viaggiato molto e più di una volta mi sono imbattuto, in negozi e supermercati all’estero, in prodotti “falsi”. Di qui l’idea di creare un sistema facile e immediato
che permettesse di tracciare e riconoscere il Made in Italy, di rivendicare con orgoglio l’eccellenza del nostro paese. Italcheck è nata dopo mesi di studio e ricerca, grazie
all’esperienza maturata in Enisus, la mia azienda specializzata in consulenza strategica, progettazione, servizi e formazione per le aziende, accreditata presso la Regione Piemonte e dotata di
certificazione di qualità ISO 9001:2008, è nata Italcheck.

Come funziona?

Utilizzare ITALcheck è semplice e immediato. Il consumatore può verificare un prodotto attraverso il portale www.italcheck.it inserendo
il codice prodotto presente sull’ “Etichetta di Verifica” o, in tempo reale, attraverso il QR code ITALcheck.
Basta un click per far comparire sul display la scheda del prodotto da verificare e tracciare la sua originalità ed italianità, ottenendo anche informazioni quali scadenza, scheda
tecnica, immagini, profilo dell’azienda produttrice.

Tutte queste informazioni hanno il privilegio di poter essere consultate immediatamente.

Ogni azienda, da noi precedentemente verificata secondo parametri di rigido controllo, potrà accedere al sistema ITALcheck e tramite l’etichetta di verifica sui suoi prodotti,
basterà un tag al QR o un click per collegarsi ed ottenere tutte le informazioni desiderate, con la possibilità di tracciare il prodotto, verificandone lotto o numero di Serie e
poter comunicare rimanendo connessi con l’azienda produttrice attraverso contatti, sito e social net. Le aziende offrono così la possibilità al consumatore di poter controllare i
prodotti.

Quanto costa?

È un servizio dai costi contenuti (80/100 euro al mese) per le aziende italiane che vorranno utilizzarlo mentre è completamente gratuito per i consumatori finali, stranieri in
primis, che potranno, in pochi secondi, verificare ed avere qualunque informazione su un prodotto fatto da un’azienda italiana. Permette alle aziende di dimostrare che il prodotto è Made
in Italy, all’interno della rete di ITALcheck, abbattendo ed ottimizzando i costi di un’eventuale gestione in proprio di un sistema mobile.

Redazione Newsfood.com+WebTv

Leggi Anche
Scrivi un commento