Pro Vercelli Calcio: «oltre la maglia»

Biverbanca e la Provincia di Vercelli hanno aderito al progetto “investire nello sport” diventando partner della leggendaria Pro Vercelli Calcio, i dettagli dell’iniziativa sono stati resi noti
nel corso di una conferenza stampa che ha avuto luogo giovedì 25 ottobre in Sala Baltaro.

Il dottor Angelo Barbarulo, neo Direttore Generale di Biverbanca, ha evidenziato il ruolo dell’istituto di credito a fianco di un gruppo di imprenditori che continua ad allargarsi con
l’obiettivo di creare valore nel mondo dello sport.

Valore e valori che permetteranno di rendere sempre più interessante l’investimento in un progetto imprenditoriale e sportivo di dimensione nazionale ma fortemente ancorato sul
territorio, che ha come obiettivo di creare anche le infrastrutture necessarie allo sviluppo ottimale di tutti i settori, dalla scuola calcio alla prima squadra.

“Invece di spendere in trasporti vorremmo riuscire ad investire in strutture sportive – sottolinea l’ingegner Vero Paganoni, il presidente delle Bianche casacche – che renderebbero più
efficace il lavoro quotidiano sia in campo che a livello organizzativo».
Un investimento che la Provincia di Vercelli, come ribadisce il presidente Renzo Masoero, «sta cercando di favorire con una particolare attenzione, convinto che un progetto
imprenditoriale interessi come è ovvio, aziende che possono prendere in considerazione il vercellese come area di sviluppo della loro attività, contribuendo alla crescita
dell’economia locale».

In questo scenario Pro Vercelli Calcio si presenta come una opportunità finora non considerata adeguatamente, forse anche per la mancanza di strategie a più ampio respiro che
eventi contingenti non hanno permesso di sviluppare, strategie che oggi esistono e possono diventare il vero punto di forza del progetto “investire nello sport”.

Leggi Anche
Scrivi un commento