Principato di Monaco: un italiano insignito del Grand Cordon d’Or de la Cuisine Française

Principato di Monaco: un italiano insignito del Grand Cordon d’Or de la Cuisine Française

Monte Carlo, 18 luglio 2011
Serata memorabile quella del 58° Grand Chapitre della Confrérie du Grand Cordon d’Or de la Cuisine Française per la quale Sua Altezza Serenissima il Principe Alberto II ne
è il Presidente d’Onore.
Nella splendida cornice dello Sporting nel salone delle stelle di Monte Carlo, nel Principato di Monaco, il Cav. Tommaso Chiarella è entrato con tutti gli onori a fare parte dei
discepoli dei re della cucina, insignito del Grand Cordon d’Or de la Cuisine Française.

Tale onorificenza viene assegnata a coloro che si sono distinti per meriti professionali e per la divulgazione dei piatti di qualità a livello internazionale ed è per questo che il
Cav. Tommaso Chiarella ne è stato insignito per le sue qualità di giornalista meritevole per la sua appassionata e costante ricerca delle eccellenze del turismo, dell’hotellerie,
della ristorazione, dell’enogastronomia e della buona cucina in tutto il mondo.

La cerimonia è proseguita di fronte ad una platea di circa 500 persone convenuti a questa meravigliosa serata di Gala in occasione della quale il Cav.Tommaso Chiarella Presidente del
Premio Internazionale Excellence ha conferito il prestigioso Premio a Mr Marcel Athimond Presidente del Grand Cordon d’Or de la Cuisine Française, a Mme Alberte Escande Presidente
dell’Associazione  delle Industrie Alberghiere di Monaco, a Mr Pierre Lorenzi Consigliere Nazionale e Presidente della Commissione della Gioventù e dello Sport di Monaco, a Mr Gerard
Bernar giornalista capo redattore del settimanale ”L’Email Gourmand” e infine a Mr Dominique Milardi Head Sommelier membro e cofondatore di tante associazione di carattere internazionale tra le
quali ”Monte Carlo Food e Wine Festival”.

La serata si è conclusa con un bellissimo spettacolo di artisti internazionali che ha entusiasmato tutti i convenuti.

(Testo e foto di  Fabio Chiarella)

Redazione Newsfood.com

Leggi Anche
Scrivi un commento