Plug ‘N’ Play 2009: featuring Dave Clarke (UK), Sebastien Leger (FR)

In apertura di serata:

Lou Chano & Andrea Lai
Miss Violetta Beauregarde
Massimo Trodini & H.E.R.

Live Art Performance:

The True Style (RM)
Photo Expò Special Visuals performance & Laser Show

«Plug ‘n’ Play live 2009» è la serata introduttiva al festival estivo salentino Plug ‘n’ Play, giunto quest’anno alla sua terza edizione.

La serata di Roma vuole essere il primo step di avvicinamento al festival Plug ‘n’ Play. Un evento che, già dal nome, richiama i presupposti artistici e culturali del festival
salentino. Così la presentano gli organizzatori: «La prima «tappa» di avvicinamento al PNP 09 nasce dall’esigenza di coniugare, all’interno dell’avveniristica cornice di
«Atlantico», le più moderne correnti e tendenze nel campo della produzione internazionale d’eventi; partendo dalla selezione musicale degli artisti fino alle performance di
arte live dei nostri ospiti, seguendo il filo conduttore della cultura elettronica».

Lo show inizierà venerdì 17/04, alle 22.00, con l’esibizione di Miss Violetta Beauregarde, prima Suicide Girl italiana ed apprezzatissima producer e screamer internazionale (Beck ha
citato il suo ultimo album fra i 5 migliori del 2007). Contemporaneamente, nell’area antistante l’arena musicale, gli artisti del collettivo romano The True Style inizieranno la preparazione dei
2 maxi totem (6m x 2m) che verranno ultimati nel corso della serata.

Lou Chano e Andrea Lai, in un’esclusiva combination, eseguiranno un «back2back» con sintetizzatori, campionatori e computer per un viaggio nell’elettronica e nelle sue mille
commistioni sonore.

La consolle sarà poi occupata da Massimo Trodini (accompagnato dalla violinista di Teresa De Sio H.e.r.) ad introdurre il primo special guest della serata:

Sebastien Leger nell’unica tappa italiana del suo fortunatissimo tour mondiale 2009, è uno dei massimi remixer sulla scena, al lavoro già per artisti del calibro di Justin
Timberlake, Kylie Minogue e Duran Duran, porterà in scena una «tonnellata» di vinili.

A chiudere la nottata Dave Clarke, acclamato globalmente come «the baron of techno», proporrà le sue ultime produzioni insieme alle storiche atmosfere che lo hanno reso celebre
in tutto il mondo.

La struttura che ospiterà la manifestazione ha una capienza di oltre 2.000 persone, due aree bar attrezzatissime ed un impianto audio/luci di ultimissima generazione. Nelle balconate
perimetrali, poste al primo piano, saranno allestite 2«’vip area» e 2 «friends area» per garantire ai nostri ospiti la perfetta fruizione dell’evento.

Inizia quindi il conto alla rovescia per il Plug ‘n’ Play festival 2009, la terza edizione di questo grande evento di musica elettronica – in continua crescita – che ha preso come punto di
riferimento il sud Italia, nello specifico il Salento, per valorizzare l’estate artistica e culturale di quelle zone.

Il 9 e 10 agosto, tutti in Salento per la terza edizione del «Plug ‘N’ Play» Festival che si preannuncia, anche quest’anno, innovativo e con una ricchissima programmazione.

Dopo il successo degli anni scorsi – ottenuto soprattutto grazie al coraggio di aver proposto per primi un festival di musica elettronica e arti visive (in particolar modo nel Sud della Puglia,
patria di altri scenari musicali più tradizionali quali la musica etnica e il reggae) – il Plug ‘n’ Play riparte con un progetto innovativo, internazionale e socialmente responsabile, con
l’obiettivo di salire alla ribalta non solo dell’estate musicale italiana ma di posizionarsi come l’unico festival di musica (e arti) elettroniche della penisola.

Biglietti:
20€ DP
(circuito Helloticket)

Info:
www.pnpfestival.it

PNP 2009 (il primo passo):
17 aprile 2009 @ Atlantico Live, Viale Oceano Atlantico 271/D – Roma

Leggi Anche
Scrivi un commento