Pioggia di medaglie e riconoscimentiper Tenuta del Buonamico

Pioggia di medaglie e riconoscimentiper Tenuta del Buonamico

In questo particolare 2021, ormai volto al trimestre finale, Tenuta del Buonamico trae risultati incoraggianti e soddisfacenti, non solo dal punto di vista produttivo e commerciale, ma anche da quello dei premi. Sono stati molti, infatti, i riconoscimenti giunti dai maggiori concorsi enologici a livello internazionale, un forte segnale di come la qualità della cantina lucchese sia capace di fare la differenza e farsi riconoscere tra i grandi vini italiani e non solo.

Si inizia con una Doppia Medaglia d’Argento alla 28^ edizione del Concours Mondial de Bruxelles svoltosi a Lussemburgo, medaglie vinte con lo Spumante Particolare Brut Rosé e con il Toscana Igt Bianco M.i.o. Viognier 2020. Percentuali equilibrate di uve Sangiovese e Syrah per il Brut, tali da dar vita a uno spumante fruttato e floreale, elegante e ben abbinabile a un pasto completo oltre che per l’aperitivo. Viognier in purezza per l’Igt M.i.o., un bianco caratterizzato da sentori fruttati di pesca, albicocca e agrumi oltre a mostrare freschezza e mineralità, compagno perfetto per menù a base di pesce e carni bianche.

Medaglia d’Argento anche da Decanter World Wine Awards per il Montecarlo Doc Rosso Etichetta Blu 2018, nato da Sangiovese, Canaiolo e Cabernet Sauvignon. Raffinato e vellutato, grazie anche ai 7 mesi in barrique, nella degustazione è emerso per “Aromi di frutti di bosco con note di sottobosco, naso un po’ cremoso. Palato elegante e non forzato che mostra una bella fluidità”. Ottimo con piatti saporiti, carni in umido, carni alla griglia, zuppe di pesce aromatiche, baccalà e formaggi semi stagionati.

Doppio podio con Medaglia d’Argento pure dal concorso oltreoceano USA Wine Ratings, anche in questo caso con lo Spumante Particolare Brut Rosé e con il Montecarlo Doc Rosso Etichetta Blu 2018, descritti rispettivamente come “Spumante floreale con sentori di caprifoglio e gelsomino, stratificati con note di mirtillo rosso e confettura di fragole. Sapore ricco e consistenza al palato” e come “Vino con aromi di frutta matura come fragola, ciliegie e confettura di lamponi. Al palato piacevolmente fruttato e sapido”.

I premi arrivano anche dal The Merano WineHunter – Award Rosso, nello specifico al Toscana Igt Pinot Bianco Vasario 2018, intenso, profumato e complesso, caratterizzato da note di frutti tropicali e sentori floreali. Invecchiato in tonneau francese per 8 mesi si mostra ben strutturato e persistente, perfetto in abbinamento a un menù a base di pesce o con le carni bianche.

Abbondanza di riconoscimenti e alti punteggi anche da James Suckling, in questo caso con diverse etichette selezionate. Toscana Igt Vasario 2018, Toscana Igt Vermentino Vivi 2020, Toscana Igt Viognier M.i.o. 2020, Montecarlo Doc Bianco Etichetta Bianca 2020, Toscana Igt Cercatoja 2017, Toscana Igt Syrah Il Fortino 2017, Toscana Igt Rosato Dea Rosa 2020, Spumante Gran Cuvée Particolare Brut, Spumante Particolare Inedito Brut Nature, Spumante Gran Cuvée Particolare Moscato Dolce, Spumante Particolare Inedito Rosé Brut Nature e Spumante Gran Cuvée Particolare Brut Rosé.

“Ricevere prestigiosi riconoscimenti da parte della critica di settore e da parte dei più importanti concorsi è un significativo riscontro, sia in termini qualitativi sia in termini professionali”. Ha dichiarato Eugenio Fontana, titolare della Tenuta del Buonamico. “Tutti questi premi ci danno prova concreta di come il nostro lavoro stia seguendo la giusta direzione, dalla vigna sino alla fase finale di imbottigliamento. Tutto ciò a conferma di come l’attenzione che poniamo verso la tipicità delle nostre uve e verso l’unicità di un territorio come quello di Montecarlo sia un valore aggiunto pronto a emergere in ogni bottiglia, soprattutto se messa a confronto con altre migliaia provenienti da differenti parti del mondo”. 

I meriti materiali sono di certo importanti ma altrettanto significativi sono quelli di carattere ‘sociale’, visto che Tenuta del Buonamico è sempre pronta a impegnarsi anche in attività ed eventi benefici come, per esempio, la partecipazione alla 3^ edizione di Charity Fashion Show, in programma il 23 settembre a Villa Bottini a Lucca, a cura della casa di moda LQV design e dell’Associazione Città a Matita“Essere presenti a iniziative di questo genere è vitale poiché tutti dobbiamo entrare nell’ottica di aiutare chi ha bisogno e fare in modo che anche le piccole e medie economie dei Paesi lontani possano svilupparsi – specifica Eugenio Fontana –. In questo caso ci si focalizza sull’India e si usa la moda come strumento di sostegno per persone in difficoltà, soprattutto bambini, in particolare quelli ospitati dalla Mango Tree Goa, a cui saranno devoluti parte dei proventi raccolti durante la serata”. Per questo motivo la Tenuta ha deciso di dare il suo contributo donando i vini per le degustazioni, eccellenze lucchesi che si uniranno agli altri capi di moda e non solo messi a disposizione da altre realtà toscane.

Breve descrizione della Tenuta – La Tenuta del Buonamico, sotto la Doc Montecarlo, è una storica realtà della Lucchesia che ha inizio circa mezzo secolo fa con un impegno imprenditoriale di tutto rispetto, volto a celebrare e tramandare la tradizione vitivinicola della zona. La svolta avviene nel 2008, quando Eugenio Fontana, assieme al padre Dino, si mette alle redini della Tenuta, per proseguire nella produzione di vini di qualità, testimoni di un importante passato.
Oggi, la Tenuta del Buonamico abbraccia 45 ettari di vigneti (su 100 di proprietà), produce 300.000 bottiglie, suddivise tra vini bianchi, rossi, rosati e spumanti, e comprende anche una raffinata varietà di oli. In aggiunta a tutti i servizi legati a un’efficiente cantina, la Tenuta del Buonamico ha un magnifico Wine Resort nel quale fare un’esperienza di benessere a 360°. A diretto contatto con la natura e immerso nel verde delle colline lucchesi, il Wine Resort offre quanto di meglio si possa richiedere per un totale relax, tra centro benessere, piscina, camere di design e il Ristorante Syrah, perfetto per godere dei sapori della gastronomia toscana.

Leggi Anche
Scrivi un commento