Piano di dimensionamento scolastico: oggi la deliberazione della giunta

Viterbo, 19 Novembre 2007 – Piano di dimensionamento scolastico: domani la deliberazione della giunta di palazzo Gentili, lo rende noto l’assessore alla Pubblica istruzione, Aldo
Fabbrini, che parla di un “documento che nel suo complesso è stato redatto all’unanimità e che, una volta deliberato, invieremo alla Regione”.

Il piano, costruito intorno alle proposte che i Comuni, sentite le autorità scolastiche di riferimento, hanno inviato al Comitato provinciale per il dimensionamento entro il termine del
30 settembre, è stato stilato in base a una logica distrettuale intesa a razionalizzare e implementare le attività scolastiche sul territorio.

Per quanto riguarda la scuola media statale Fantappié di Viterbo, Fabbrini specifica che “essendo sceso sotto la soglia di 500 il numero di alunni iscritti, due erano le
possibilità previste dalle normative in materia: creare un istituto comprensivo (scuola dell’infanzia e primarie) oppure accorpare la direzione didattica con una scuola di pari grado.
Quest’ultima è stata la scelta condivisa dai componenti del Comitato, in base alle stesse indicazioni del Comune. Il plesso della Fantappié non subirà pertanto alcuna
modifica, se non per la circostanza che avrà lo stesso preside della media Vanni”.

Leggi Anche
Scrivi un commento