Per Gabriella, Bardolino, 8 – 8 – 2008 …ore 18.00 – 5 anni dopo

Per Gabriella, Bardolino, 8 – 8 – 2008 …ore 18.00 – 5 anni dopo

Gabriella, oggi 8 – 8 è il 25° anniversario del nostro viaggio insieme.
A volte il mio lavoro, il mio spirito di avventura e l’altruismo mi hanno portato lontano, anche per lungo tempo, ma il mio cuore ha sempre battuto all’unisono col tuo. Oggi più che mai,
non vedo l’ora di poter rientrare a casa dalla mia regina.
Per me, e per i nostri figli,  sei un punto fermo, un faro che guida le nostre rotte.
Potrò mai farmi perdonare per le ore di angoscia che hai dovuto sopportare? Riuscirò a coronare il mio sogno di dare alla mia famiglia quella serenità che si merita e che
aspetta da troppo tempo?
Credo proprio di sì.

Ricordi 5 anni fa? Era un pomeriggio, eravamo a Peschiera del Garda in attesa del “furgone”  che ci avrebbe portato a Bardolino.

Tua mamma era a dir poco contrariata per la “brutta figura” che si aspettava di dover fare proprio il giorno del matrimonio di sua figlia!
Ricordi cosa provasti quando arrivò la “tua” Limousine?
Io ero più felice di te…per averti reso felice.

Era il giorno 8 dell’ 8 – 2008, otto, otto, otto, come ottimismo: eravamo a Bardolino del Garda, dopo venti anni di vita insieme, abbiamo detto il nostro sì ufficiale e alle 18 di quel
pomeriggio sei diventata mia moglie.

Vedo ancora la Sala Consigliare del Municipio di Bardolino con i gerani multicolori al balcone e sullo sfondo il Lago di Garda, eri bellissima.

A cena ti aspettavi una trattoria, un ristorantino ed invece abbiamo passato una serata da Re e Regina, al Golf Club Paradiso del Garda.

Non mi ricordo cosa abbiamo mangiato e nemmeno chi c’era tra i nostri ospiti… so solo che mangiavo te … con gli occhi!

Come allora, ancora oggi, 8 – 8  2013… Otto per dieci volte  come ho t tanta voglia di te per altri 25 anni e tanti altri ancora.

Il tuo Rolando

Redazione Newsfood.com

Leggi Anche
Scrivi un commento