Paolo Vigo nuovo presidente del Parco scientifico e tecnologico del Lazio Meridionale

Roma – «Una nomina importante e autorevolissima», l’assessore allo Sviluppo Economico, Ricerca, Innovazione e Turismo della Regione Lazio, Claudio Mancini, saluta così
la designazione del magnifico rettore dell’università di Cassino, il professor Paolo Vigo, come nuovo presidente del Pa.L.Mer, il Parco Scientifico e Tecnologico del Lazio Meridionale,
al quale la Regione partecipa attraverso Filas.

«Con questa nomina si prosegue il percorso avviato per mettere in raccordo il mondo dell’università, della ricerca e delle imprese», commenta Mancini secondo il quale
«il Pa.L.Mer costituisce una realtà vitale e di grande rilievo fra i parchi scientifici e tecnologici, che la Regione Lazio considera come organismi di punta per la diffusione
della ricerca applicata e lo sviluppo di un tessuto produttivo che punti sull’innovazione scientifica, tecnologica e organizzativa».

«A breve – annuncia l’assessore – incontrerò il nuovo presidente del Pa.L.Mer per definire le strategie operative con le imprese: metteremo al centro i temi dei distretti
tecnologici e dei settori imprenditoriali ai quali destineremo una particolare attenzione, la Fiat di Cassino nel territorio di Frosinone, la farmaceutica in quello di Latina e il tessuto delle
medie imprese delle due province».

Leggi Anche
Scrivi un commento