OGM: Coldiretti, con superpomodoro vittoria ricerca naturale

OGM: Coldiretti, con superpomodoro vittoria ricerca naturale

Si tratta di una dimostrazione concreta del fatto che si possono ottenere ottimi risultati dalla ricerca al naturale che coniuga tradizione ed innovazione, senza ricorso agli organismi
geneticamente modificati (Ogm).

E’ quanto afferma la Coldiretti nel commentare il superpomodoro, creato nei campi sperimentali dell’Istituto di Chimica Biomolecolare CNR di Napoli in modo naturale e non transgenico, che grazie
ad un’attività antiossidante totale superiore garantisce un ruolo di protezione in alcune sindromi metaboliche come quelle cardiovascolari, diabete, obesità, colesterolo e
trigliceridi.

Si tratta di un prodotto ad alto valore nutrizionale nato dall’incrocio di alcune varietà di pomodori neri e linee pure di San Marzano che – riferisce la Coldiretti – risponde
perfettamente alle caratteristiche nutrizionali di prevenzione nei confronti del tumore alla prostata.

Leggi Anche
Scrivi un commento