Nuovo CCNL portieri

Entro sabato 31 maggio i proprietari di fabbricati devono versare ai propri dipendenti un importo una tantum a copertura del periodo di vacanza contrattuale.

Lo comunica la Confedilizia, ricordando che a decorrere dal 1° aprile scorso non è più dovuta l’indennità di vacanza contrattuale. Con effetto da tale data, infatti,
è stato rinnovato il Contratto collettivo nazionale di lavoro che da più di cinquant’anni la Confedilizia stipula – per la proprietà edilizia – con i sindacati
Filcams-Cgil, Fisascat-Cisl e Uiltucs-Uil, in rappresentanza dei lavoratori.

Pertanto, in base all’art. 128 del nuovo CCNL, il datore di lavoro, a copertura dell’intero periodo di vacanza contrattuale (1.1.’07/31.03.’08), deve corrispondere entro il 31 maggio a tutti i
lavoratori in servizio alla data di stipula del CCNL anzidetto (24.04.’08) un importo una tantum, non utile per alcun istituto contrattuale (compreso il T.F.R.), nella misura fissa per
tutte le figure professionali, da rapportare alla eventuale minore durata del servizio effettivo svolto nel periodo indicato, con arrotondamento matematico delle frazioni di mese.

L’importo dell’una tantum, in forza dell’art. 128 del Contratto:
-deve essere proporzionalmente ragguagliato per i lavoratori a tempo parziale e per quelli con profili professionali B), con rapporto di lavoro con orario inferiore al massimo indicato all’art.
57 del CCNL;
-deve essere diminuito di quanto eventualmente già corrisposto a titolo di indennità di vacanza contrattuale.

PROFILI PROFESSIONALI

UNA TANTUM

A3), A4)

? 360,00

A1), A2), A5)

? 360,00

A6), A7)

? 360,00

A8), A9)

? 360,00

B1)

? 2,08 per ogni ora dell’orario mensile di lavoro

B2)

? 2,08 per ogni ora dell’orario mensile di lavoro

B3)

? 2,08 per ogni ora dell’orario mensile di lavoro

B4)

? 2,08 per ogni ora dell’orario mensile di lavoro

B5)

? 2,08 per ogni ora dell’orario mensile di lavoro

C1)

? 360,00

C2)

? 360,00

C3)

? 360,00

C4)

? 360,00

C4) 1° impiego

? 360,00

D1)

? 360,00

Per maggiori informazioni sull’adempimento in questione nonché per ogni altra informazione pratica concernente l’applicazione del nuovo Contratto portieri, è possibile consultare
il sito Internet della Confedilizia (www.confedilizia.it) o rivolgersi alle sue oltre
200 Associazioni territoriali (i cui recapiti sono reperibili sullo stesso sito).

Leggi Anche
Scrivi un commento