Nuove minacce agli USA e Israele dal numero due di Al-Qaida

A pochi giorni dal messaggio audio attribuito a Osama Bin Laden, il numero due di al Qaida Ayman al-Zawahiri si è rivolto ai musulmani invitandoli a colpire ovunque gli interessi
statunitensi e israeliani per vendicare la stretta su Gaza imposta dalle autorità di Tel Aviv per fermare i lancio dei razzi palestinesi.

Mancano però conferme sull’autenticità del messaggio, apparso su un sito internet, in cui viene accusato anche il presidente egiziano Hosni Mubarak di aver aiutato Israele nella
sua offensiva contro i palestinesi chiudendo la frontiera egiziana con Gaza.

Leggi Anche
Scrivi un commento