Nasce “Posta italiana”: una nuova serie di francobolli manda in pensione quelli dorati

Nasce “Posta italiana”: una nuova serie di francobolli manda in pensione quelli dorati

Il Ministro dello Sviluppo economico Claudio Scajola ha partecipato alla presentazione della nuova serie di francobolli e cartolina postale ordinaria “Posta Italiana”.

Il francobollo dorato è sostituito dalla nuova serie “Posta Italiana”, con quattro francobolli e una cartolina postale ordinari. Diversa la grafica e diverso anche il valore: il taglio
più basso parte da 60 centesimi, poi si sale a 1.40 euro, 1.50 euro fino a 2 euro. La cartolina postale, invece, ha il valore di 60 centesimi.

“Il lancio di una nuova serie ordinaria di francobolli è un evento estremamente importante nella vita del Paese – ha dichiarato il Ministro dello Sviluppo Economico Claudio Scajola. Si
tratta, difatti, di quei francobolli che, per via della loro capillare e costante diffusione, ci accompagnano nella nostra quotidianità. Di immediato impatto, grazie
all’essenzialità del design ed alla scia tricolore che li caratterizza, i francobolli della nuova serie “Posta Italiana” offrono innovativi elementi di sicurezza che ne rendono
estremamente difficile la falsificazione”.

“Il soggetto prescelto è unico per tutti i valori e rappresenta una busta che idealmente spicca il volo, lasciando dietro di sé una scia formata dai colori della bandiera
nazionale. Da qui la scelta di identificare la serie con il nome “Posta Italiana”, ha concluso il ministro.

Leggi Anche
Scrivi un commento