MundusVini 2009: tre ori premiano le eccellenze di Cantina di Soave

MundusVini 2009: tre ori premiano le eccellenze di Cantina di Soave

Sono tre le prestigiose medaglie d’oro, seguite da un argento, che Cantina di Soave ha conquistato al Gran Premio Internazionale MUNDUSvini 2009, il più importante concorso enologico che
si tiene in Germania, riconosciuto e patrocinato dall’Organisation Internationale de la Vigne et du Vin (OIV), con la partecipazione di vini provenienti da tutte le zone di produzione del
mondo.

Si tratta di un risultato importante per la storica casa vitivinicola di Verona che ha fatto della qualità da sempre
il suo cavallo di battaglia. Un risultato che dà sicuramente lustro all’intera città di Verona dal momento che a ricevere il massimo dei riconoscimenti sono stati il Soave e
l’Amarone, vale a dire le perle per definizione della
produzione enologica scaligera. Non va poi dimenticata l’importanza che questo concorso riveste per il mercato tedesco e nord europeo in generale, un bacino strategico per le produzioni di
Cantina di Soave, che si conferma come una delle aziende leader per la commercializzazione di vini in Germania e Nord Europa.

Tra le eccellenze di Cantina di Soave conquistano la medaglia d’oro:

Soave Classico Doc 2008 – Duca del Frassino
Soave Classico Doc 2008 – Villa Rasina
Amarone della Valpolicella Doc 2006 – Rocca Alata

Si aggiudica invece l’argento:

Amarone della Valpolicella 2006 – Cadis

Oltre 5700 i vini presenti, passati al vaglio di una giuria internazionale composta da 275 membri, provenienti da 45 paesi differenti. Rispetto all’anno precedente il numero dei vini partecipanti
è salito dell’8%. Tra i campioni valutati molto numerosi i vini provenienti dai tradizionali paesi vitivinicoli come la Germania (1.359), l’Italia (1.053), la Spagna (879) e la Francia
(612). Ma hanno partecipato anche vini prodotti in paesi come Polonia, Tailandia, Bolivia, Danimarca, Perù e Paesi Bassi.

«Sono risultati che ci danno molta soddisfazione – sottolinea Bruno Trentini, Direttore Generale della Cantina di Soave – e che confermano l’ottimo trend qualitativo della nostra azienda.
L’anno in corso è denso di sfide importanti e numerosi sono ancora i traguardi da raggiungere. Da questo punto di vista siamo consapevoli che solo la via della qualità fin qui
intrapresa dalla nostra casa vitivinicola rappresenta il giusto mezzo per garantire ai nostri vini i riconoscimenti che essi meritano».

Il Gran Premio Internazionale del Vino MUNDUSvini è il più grande concorso enologico internazionale ufficialmente
riconosciuto e patrocinato dall’Organisation Internationale de la Vigne et du Vin (OIV) che vede la partecipazione di vini provenienti da tutte le zone di produzione del mondo. È stato
istituito nel 2001 dall’accademia del vino MUNDUSvini, società affiliata della casa editrice Meininger Verlag di Neustadt, e si svolge a cadenza annuale.

Gli esisti del concorso Gran Premio Internazionale del Vino MUNDUSvini 2009 sono particolarmente significativi per Cantina di Soave proprio perché quello tedesco rappresenta il primo
mercato estero di interesse per la casa vinicola veronese, con una quota di mercato pari al 38% sul totale delle esportazioni.

Leggi Anche
Scrivi un commento