Mozzarella di bufala: Necessario un nuovo piano di controlli per garantire la Dop

Mozzarella di bufala: Necessario un nuovo piano di controlli per garantire la Dop

Roma – Un nuovo ‘piano di controlli’ per la mozzarella di bufala, sia nella fase di produzione del latte, sia in quella della trasformazione. E’ quanto chiede con forza Confagricoltura,
che ritiene “indispensabile l’adozione di nuove procedure, da attuarsi, se necessario, anche a cura di strutture operative diverse da quelle attualmente impiegate”, per la tutela della
qualità e dell’immagine della mozzarella di bufala campana Dop.     

“Il rafforzamento delle procedure di controllo – si legge in una nota dell’organizzazione – assicurerebbe un regime di sana concorrenza nei vari momenti della filiera produttiva, oltre a
soddisfare le legittime aspettative dei produttori per un adeguato ritorno economico”.   

Si tratta, secondo Confagricoltura di richieste “che non possono più essere eluse”, poiché “il mondo produttivo, e parte rilevante di quello della trasformazione ha più volte
evidenziato la necessità di mettere in campo iniziative che consentano di superare le attuali incertezze operative”.

Ansa.it per NEWSFOOD.com

Leggi Anche
Scrivi un commento