Mistero risolto sul satellite spia USA impazzito

Potrebbe precipitare nel nord America, in mare o sulla terraferma si vedrà, il satellite spia statunitense che da mesi fluttua nello spazio fuori da ogni controllo. L’impatto con la
terra potrebbe avvenire tra la fine di febbraio e l’inizio di marzo,e, viste le dimensioni del satellite, molti pezzi non si disintegreranno al contatto con l’atmosfera, come normalmente
avviene, generando una comprensibile apprensione nelle autorità. Per questo l’esercito, il dipartimento di sicurezza e l’agenzia federale per le emergenze degli Stati Uniti stanno
studiando i piani di intervento che comprendono anche l’assistenza alle autorità canadesi e messicane qualora il satellite dovesse cadere sui loro territori.

Leggi Anche
Scrivi un commento