Minacce al Sole 24 Ore: solidarietà Mastella

«Esprimo tutta la mia solidarietà al direttore del Sole 24 Ore, Ferruccio De Bortoli, e al giornalista dello stesso quotidiano, Nino Amadore, vittime di gesti vili e gravi da
condannare con decisione», lo afferma il ministro della Giustizia, Clemente Mastella, che ieri ha telefonato personalmente al direttore De Bortoli.

«Il mio auspicio è che gli inquirenti riescano a scoprire velocemente i responsabili di queste azioni inaccettabili e ignobili in danno di due rappresentanti di un giornale, come
Il Sole 24 Ore, che offre un contributo informativo prezioso per la crescita del nostro Mezzogiorno e per la lotta alla illegalità in cui la mafia vorrebbe imbrigliare l’economia del
Paese».

Leggi Anche
Scrivi un commento