Michelin di Spinetta Marengo (Alessandria)

Alessandria, 20 Luglio 2007 – Le segreterie regionali Filcem Femca e Uilcem, con una nota inviata a firma dei tre segretari regionali Furfaro,Baratta e Fasetti, hanno espresso alla
Provincia di Alessandria un ringraziamento per l’intervento che ha consentito di giungere alla definizione di un verbale di riunione presso il Ministero dello Sviluppo Economico che impegna la
Michelin al mantenimento della presenza industriale nel nostro Paese tramite il consolidamento dei quattro siti produttivi aprendo, al contempo, un confronto sito per sito che prevede percorsi
di monitoraggio istituzionale.

L’Amministrazione Provinciale, infatti, con apposita delibera di Giunta, si era espressa ed attivata presso il Ministero diretto da Pierluigi Bersani, per un chiarimento da parte della
multinazionale Michelin sui destini del sito spinettese. In seguito alla sollecitazione della Provincia di Alessandria e di altre Province piemontesi, si era giunti alla riunione romana del 27
giugno scorso, a cui aveva partecipato l’assessore provinciale al Lavoro, Domenico Priora, che aveva portato alla firma del verbale in questione. Permangono, comunque, le preoccupazioni
sindacali pur augurandosi una puntuale applicazione del percorso tracciato.

” Non faremo certo venir meno la nostra collaborazione, che proseguirà nel tempo, alla ricerca di una situazione che sappia rilanciare l’attività del sito e al contempo,
salvaguardare i livelli occupazionali”, ha affermato il presidente della Provincia, Paolo Filippi. ” Garantiamo la presenza dell’Assessorato, in questa come in tutte le vertenze che hanno
attraversato il mercato del lavoro provinciale “- assicura l’assessore Domenico Priora – e, per ora, siamo soddisfatti del risultato raggiunto al tavolo nazionale. Nel momento in cui si
aprirà la fase di analisi sito per sito si dovrà attentamente valutare le proposte che saranno poste in campo circa il futuro dell’insediamento Michelin. Lo sforzo di
collaborazione e monitoraggio continua, e l’Assessorato provinciale al Lavoro non farà certo mancare la sua collaborazione”.

www.provincia.alessandria.it

Leggi Anche
Scrivi un commento