Margarina: amica del cuore ma nemica dell’intestino

Margarina: amica del cuore ma nemica dell’intestino

Alimenti a doppia faccia. I cibi ad alto contenuto di grassi polinsaturi (come la margarina) sono utili per la salute del cuore, ma dannosi per quella dell’intestino, in quanto fonte probabile
di malattie intestinali.

Per i ricercatori inglesi autori dello studio, il tutto è legato è all’acido linoleico, componente, oltreché della giù citata margarina, anche degli oli di semi. Una
volta nel corpo umano, l’acido vine convertito in acido arachidonico a sua volta trasformato in altri composti, responsabili degli attacco do colite ulcerosa.

Tuttavia gli studiosi invitano a considerare il problema da una prospettiva più globale. Le malattie infiammatorie sono causate da una pluralità di fattori: oltre alla dieta,
vanno perciò presi in considerazione consumo di tabacco, alcol, e stress.
Per partire col piede giusto nella ricerca (o nella ricostruzione) di un intestino sano, i nutrizionisti consigliano i pesci, in quanto ricchi di acidi grassi omega 3. Tali elementi sono
infatti in grado di diminuire il rischio di colite ulcerosa del 77%.

Matteo Clerici

Leggi Anche
Scrivi un commento