Maltempo: Aniene minaccia borgata a Corcolle (Rm)

Roma – Le piogge che si stanno abbattendo sulla provincia di Roma e in particolare lungo il corso dell’Aniene hanno portato disagi anche nella frazione di Corcolle, nell’VIII municipio
di Roma, dove per la rottura dell’argine, 15 persone sono state evacuate dalla borgata di Giardini di Corcolle.

Nelle prossime ore potrebbero essere sgomberate altre persone, mentre nella stessa zona sono state messe in salvo anche una cinquantina di mucche.

Sul posto sta operando la Protezione civile regionale, in coordinamento con Ardis e Vigili del Fuoco. La Protezione civile ha dirottato sulla zona squadre di volontari provenienti da varie aree
della regione non interessate dalle emergenze, al lavoro con idrovore, autobus e torri-faro per assicurare monitoraggio e soccorsi anche dopo il calare del sole.

Nel corso della giornata, nella valle dell’Aniene, sono stati impegnati quasi 700 volontari della protezione civile appartenenti a circa 80 associazioni e dotati di almeno un centinaio tra
automezzi attrezzati e strumenti di soccorso.

La Protezione civile regionale continua a monitorare le altre situazioni di attenzione: sull’Aniene all’altezza di Agosta (Subiaco), a Ponte lucano (Tivoli) e sui fiumi Sacco e Amaseno.

Per ogni segnalazione la Protezione Civile Regionale del Lazio è a disposizione con il numero verde della sala operativa, 803 555, attivo tutti i giorni 24 ore su 24.

Leggi Anche
Scrivi un commento