Londra 2012. Ecco Brew Dog, la birra esclusiva ma vietata agli atleti

Londra 2012. Ecco Brew Dog, la birra esclusiva ma vietata agli atleti

Tra le offerte delle correnti Olimpiadi, vi è una birra esclusiva ma non consumabile dagli atleti in gara.

Brew Dog viene prodotta in Scozia e, come avverte la confezione, se la bevi “Non preoccuparti degli anabolizzanti”. La birra contiene infatti
prodotti come ginseng, guaranà, caffeina e carnitina, tutte sostanze vietate per chi partecipa ad una competizione. Infatti, spiegano i baristi britannici, la bevanda nasce come
“anti-sbronza”, un modo cioè per conciliare la passione anglosassone per gli alcolici con qualcosa che dià la carica e non sonnolenza.

E, se uno poi non gradisce, si può fare uno scambio: portando una lattina od una bottiglietta di Brew Dog al bar si ottiene un bicchiere gratis di un’altra birra.

Matteo Clerici

Leggi Anche
Scrivi un commento