Le alghe danno sollievo dall’artrosi

Le alghe danno sollievo dall’artrosi

Le alghe possono aiutare contro l’artrosi, facendo calare dolore e difficoltà di movimento. E’ quanto ipotizza una ricerca, diretta dalla dottoressa Helen Fitton e pubblicata su
“Biologics:Targets & Therapy”.

Gli studiosi hanno preso un particolare composto, formato da alga bruna (“vesiculosis Fucus”, 85% del totale), kelp (“ocystis pyrifera”, 10%) e kombu (“Laminaria japonica”,
5%), con l’aggiunta di vitamina B6, zinco e manganese.

Successivamente, sono stati reclutati dei volontari, adulti sui 62 anni di cui alcuni sofferenti d’artrosi, poi divisi in due gruppi. Il primo ha ricevuto 100 mg del composto, il secondo
1000mg. Il tutto si è svolto tramite COAT (Comprehensive Test Osteoartrosi), ed è durato 12 settimane.

Alla fine, il team della dottoressa Fitton ha così notato come la risposta dei soggetti era dose- dipendente: con la dose più bassa si è associato un 18% di riduzione dei
sintomi, mentre il dosaggio più elevato è stato associato con un 52% cento di riduzione in sintomi. Inoltre, il composto è stato tollerato senza particolari effetti
collaterali.

Commenta la Fitton: “Un risultato particolarmente interessante di questo studio è che entrambi i gruppi di pazienti che hanno preso l’estratto di alghe ha provato una significativa
riduzione del dolore dopo una sola settimana di trattamento. Questi risultati clinici hanno adesso creato un’opportunità per chi soffre di osteoartrite per ridurre o sostituire la loro
assunzione di farmaci”.

Gli scienziati fanno però notare la limitata dimensione del loro lavoro; per questo, hanno in programma esperimenti con un più ampio numero di soggetti.

Stephen P. Myers, Joan O’Connor, J. Helen Fitton, Lyndon Brooks, Margaret Rolfe, Paul Connellan, Hans Wohlmuth, Phil A. Cheras, Carol Morris, “A combined phase I and II open label study on
the effects of a seaweed extract nutrient complex on osteoarthritis”
, Biologics:Targets & Therapy 2010

Matteo Clerici

Leggi Anche
Commento ( 1 )
  1. mary
    8 Maggio 2016 at 6:16 pm

    Sì può reperire questo composto?

Scrivi un commento