L’Agcom adegua agli standard europei le tariffe di terminazione della telefonia mobile

 

Roma – “L’apprezzamento della Commissione UE per l’impegno dell’Agcom di adeguare agli standard europei le tariffe di terminazione della telefonia
mobile conferma che il regolatore italiano si sta muovendo nella giusta direzione”.

E’ quanto dichiara Massimiliano Dona, segretario generale dell’Unione Nazionale Consumatori, esprimendo compiacimento per i risultati dell’incontro di ieri tra il
Commissario europeo alle Telecomunicazioni, Viviane Reding, ed il presidente dell’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni, Corrado Calabrò.

“Ora – conclude Dona – è importante definire nei modi e nei tempi opportuni un modello di costi adeguato alle esigenze del mercato e dei consumatori”.

Leggi Anche
Scrivi un commento