La musica diventa veicolo di sicurezza stradale nel viterbese

Viterbo – La sicurezza stradale si fa musica, presentata stamattina l’iniziativa in compartecipazione tra l’assessorato ai Lavori pubblici della Provincia di Viterbo (Smaltisci
e Riparti) e Cantieri musicali (Batti il tuo tempo).

A illustrare il progetto l’assessore ai Lavori pubblici Antonio Rizzello, l’amministratore di Cantieri musicali Massimo Cancellieri, Italo Leali e Mario Venanzi che hanno curato la parte
artistica.

«Il problema della sicurezza stradale, per quanti sforzi si possano fare, non si risolve senza un’adeguata crescita culturale e consapevolezza. Aver rimesso in sicurezza – spiega
l’assessore Rizzello – tutti gli incroci della provincia, aver costituito un osservatorio sul tema non è sufficiente se poi non si agisce anche negli spazi di aggregazione. E’ anche per
questo motivo abbiamo accolto con piacere l’opportunità di fare una campagna di prevenzione all’interno di Cantieri musicali e in particolare durante il concorso per band emergenti Batti
il tuo tempo».

E proprio perché è necessario mettere in campo tutti gli sforzi possibili durante le esibizioni delle band musicali, la Provincia continuerà a promuovere la campagna sulla
sicurezza. «Una campagna – continua Rizzello – iniziata alla fine dello scorso anno con Smaltisco e riparto. Un progetto che ha portato risultati positivi e che pensiamo di riproporre ed
estendere».

La Provincia sarà quindi presente in tutte le serate con una brochure per sensibilizzare i giovani sulla sicurezza stradale durante il concorso Batti il tuo tempo. «Perché
la musica – sottolineano i responsabili di Cantieri musicali – è contaminazione e comunicazione».

Il premio, organizzato dallo staff di Cantieri musicali, sarà vinto da una delle band che da mercoledì 12 si esibiranno proponendo la propria musica. Fino al 14 maggio le
eliminatorie, dal 21 maggio al 18 giugno le semifinali, il 25 giugno la finale con i migliori cinque. «Ci siamo resi conto – dicono gli organizzatori – che nel Viterbese mancano spazi in
cui i ragazzi possano esprimere la propria creatività. Cantieri musicali vuole dare uno spazio a loro e allo stesso tempo mandare un messaggio importante».

Il vincitore del concorso riceverà 2.000 euro in contanti, in premio anche 8 seminari gratuiti e buoni acquisto per strumenti musicali. Le band saranno valutate da una giuria tecnica e
dal pubblico.

Leggi Anche
Scrivi un commento