La guerra dei cuochi. A Rimini il via dell’International Chef Contest

La guerra dei cuochi. A Rimini il via dell’International Chef Contest

A Rimini s’incrociano i mestoli. Nella prestigiosa cornice di Sapore 2012 ha preso il via il concorso Sapore Grand Prix – International Chef Contest: grandi chef si metteranno
alla prova con prodotti del foodservice, di quarta e quinta gamma, anche surgelati.

La competizione vede tre distinte categorie di gara. Lunedì 27 febbraio scendono in campo gli students, cioè gli studenti degli istituti alberghieri e gli juniores,
junior chef da fine ciclo scolastico fino a 25 anni. Martedì 28 toccherà ai professionals, i professionisti con più di 26 anni.

Le regole sono uguali per tutti: il paniere dei prodotti sarà svelato solo il giorno della prova. Ogni concorrente dovrà presentare due elaborati, a scelta tra
entrè, primo piatto e secondo piatto. A guidare il concorso sara’ lo chef Roberto Carcangiu.

Presenterà l’evento Oscar Cavallera, Direttore BarUniversity e docente corsi POLI.design – Consorzio del Politecnico di Milano. Della giuria, presieduta dal giornalista e scrittore
enogastronomico Allan Bay, fanno parte Carla Icardi (Reed Gourmet – direttore di Grandecucina e direttore di divisione Reed Business), Alberto Lupini (Direttore Italia a Tavola), Raffaella
Nobile (“Ristoranti Imprese del Gusto” BARGIORNALE – caporedattore area horeca Gruppo 24 Ore), Sonia Re (Apci – Direttore marketing e comunicazione), Emanuele Scarello (Presidente JRE).

Matteo Clerici

Leggi Anche
Scrivi un commento