La Gran Bretagna si distingue per l'attenzione all'ambiente

Normalmente la Germania si considera il Paese che spende e s’impegna di più in difesa dell’ambiente.

Ma uno studio commissionato da Wwf International e Allianz, e presentato a Berlino il 2 luglio, offusca un po’ quest’immagine.

L’analisi sugli otto grandi Paesi industrializzati del G-8 mostra che la Germania è solo terza nella graduatoria, preceduta dalla Gran Bretagna e – a sorpresa – dalla Francia, anche
se i tre sono molto vicini l’uno all’altro.

L’indagine ha misurato i progressi fatti, lo stato attuale, gli impegni previsti – ognuno per un terzo -, mettendoli anche a confronto con i cinque maggiori Paesi emergenti, esclusi
però dalla graduatoria.

Non ne esce bene il Giappone, ma il voto peggiore spetta di gran lunga alla Russia.

La conclusione dello studio è che le politiche ambientali degli 8 non sono sufficienti a centrare l’obiettivo, ossia a dimezzare le emissioni dei gas serra entro il 2050.

Leggi Anche
Scrivi un commento