FREE REAL TIME DAILY NEWS

La Cucina Italiana t’invita a visitare la Costiera Amalfitana

La Cucina Italiana t’invita a visitare la Costiera Amalfitana

By Redazione

Il numero di luglio della storica rivista LA CUCINA ITALIANA (in edicola dal 25 giugno) dedica un interessante e ampio servizio alla Costiera Amalfitana firmato da Federico Nichi e accompagnato
dalle fotografie di Dide.

Il reportage illustra dieci buone ragioni per visitarla: “La Costiera Amalfitana è un luogo incantato sul quale si affacciano, tra limoni e macchia mediterranea, alcuni tra i piccoli
centri più belli che esistano al mondo. Lo sapevano bene artisti, musicisti e scrittori, come Richard Wagner e Stendhal, Giuseppe Verdi e Lord Byron, Edoardo De Filippo e Sophia Loren,
che amavano trascorrere parte del loro tempo libero in questo paradiso. Lasciandosi cullare dalla sua dolcezza di vivere”.

Da pag. 39

“L’Unesco ha inserito questa parte d’Italia tra i Patrimoni dell’Umanità. Di buone ragioni per andarci ce ne sarebbero moltissime. Ne abbiamo scelte dieci. Eccole.”

1. Accorgersi che già l’arrivo è splendido
2. Scoprire dove è nata la bussola
3. Vedere Atrani, paese in miniatura
4. Ammirare la dimora di Gore Vidal
5. Andare a far spesa a Maiori
6. Fare una gita in barca, con l’ombrellone
7. Gustare la colatura di alici
8. Tuffarsi in mare da un ponte
9. Circumnavigare Isca
10. Godere il tramonto alla Gavitella

e uno spazio per il prodotto tipico:

gli scialatielli: da pag. 43 “Nel dialetto napoletano “sciglià” significa scompigliare. Immaginate un piatto di pasta come dire scapigliato e avrete gli scialatielli, la pasta tipica di
tutta la Costiera Amalfitano, capace con il suo disordine visivo di stuzzicare l’appetito…e gli indirizzi utili

dove fare una sosta golosa, dove comprare e mangiare i prodotti tipici.

IL SISTEMA CUCINA ITALIANA

La rivista che da ottant’anni racconta la storia del costume del nostro Paese, ricoprendo un ruolo da protagonista nel settore enogastronomico, fa parte di un sistema unico in Italia.

Oggi La Cucina Italiana, edita da Editrice Quadratum, è un marchio che raccoglie anche altre iniziative imprenditoriali, la scuola di cucina, i libri, Internet – tutte dedicate alla
divulgazione della cultura enogastronomica, in Italia e nel mondo.

LA RIVISTA E LE EDIZIONI STRANIERE

La rivista La Cucina Italiana, diretta da Patrizia Caglioni e diffusa in più di 100.000 copie, accanto ai dodici numeri mensili, realizza ogni anno tre Speciali. Il mensile con gli chef
e la cucina in redazione, oltre alle ricette e alla gastronomia, tratta con taglio originale, argomenti trasversali quali le nuove tendenze alimentari, l’arredo tavola, il turismo e l’enologia.

Nel mondo, la testata è pubblicata negli Stati Uniti direttamente da Quadratum Publishing Usa e su licenza in altri nove Paesi: Turchia; Repubblica Ceca e Slovacca; Belgio e Olanda;
Germania, Austria, Svizzera e Lussemburgo.

IL SITO E L’APPLICAZIONE PER iPhone E PER iPad

Accanto alla rivista, il sito lacucinaitaliana.it dialoga con 360.000 utenti registrati e produce contenuti specifici – news, video, ricette – aggiornati con frequenza quotidiana da una
redazione interamente dedicata.

Dal mese di gennaio 2010 La Cucina Italiana è anche su iPhone, dove ha guadagnato la testa della classifica nelle categorie MODE e TENDENZE da subito.

Ultima novità: La Cucina Italiana su iPad. Per restare sempre al passo con i tempi.

LA SCUOLA

La Scuola de La Cucina Italiana è diretta da Anna Prandonie ha sede sempre a Milano, in Piazza Aspromonte 15. Nel grande spazio che accoglie 10 postazioni di lavoro e una sala
“ristorante”, organizza corsi di cucina per principianti, appassionati e professionisti, oltre a eventi e iniziative speciali, a tutte le ore del giorno, riunendo ogni anno attorno al grande
tema della cucina un “convivio” di quasi 6.000 persone e addetti ai lavori.

I LIBRI

Il patrimonio di conoscenza e il grande archivio di ricette ha permesso a Edizioni Piemme, licenziatario esclusivo per il canale libreria, la realizzazione di una cinquantina di titoli di
successo a marchio La Cucina Italiana.

Itinerario Cositera Amalfitana

Cinquesensi.it
Redazione NEWSFOOD.com + Web TV

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: