La Bianchetti e Gatto Pancieri a Holymusic 2008 ad Ascoli Piceno

Ascoli Piceno – «Lorena Bianchetti, l’attuale conduttrice di Domenica In, Massimiliano Varrese, l’attore protagonista della fiction Carabinieri, Gatto Pancieri, Giampiero
Perrone, cabarettista di Buona Domenica e Colorado Café, Carlo Casini, presidente del Movimento per la Vita, Andrea Carretti, protagonista su Stasera mi butto ed XuHuiHui,
pluricampionessa mondiale di arti marziali, sono alcuni degli artisti, testimoni, animatori e presentatori da cui riparte la quinta edizione di «HolyMusic, International Music for Prayer
Festival», la prima rassegna internazionale di musica per la preghiera organizzata in Italia, che lo scorso anno ha registrato oltre 6000 spettatori e che quest’anno dal 17 al 20 aprile
2008 sempre a Castel di Lama, in provincia di Ascoli Piceno, punta ad ampliare il successo con un programmazione innovativa».

Lo hanno reso noto, ieri, il professor Marco Brusati, direttore artistico di Holymusic, e don Nazzareno Gaspari, il responsabile dell’intera manifestazione.

«HolyMusic – illustra don Nazzareno – è prima di tutto un evento che vuole fare incontrare uomini e donne che pregano, a cui la Chiesa Cattolica, come Madre di tutti, anche dei non
cristiani, apre le sue porte millenarie. Diversi sono i momenti in cui questa Edizione 2008 si sviluppa. Si parte con giovedì 17 alle ore 21 con la Finale del Concorso Musicale Nazionale
Holymusic Giovani in collaborazione con Hope, Iniziativa del Servizio Nazionale per la Pastorale Giovanile della Conferenza Episcopale Italiana. Questo primo momento apre Holymusic ad una
dimensione nazionale, essendo stata realizzata una convenzione con Hope, che si occupa della trasmissione alle giovani generazioni dei grandi valori che danno senso all’esistenza, in
particolare attraverso la musica. Con Holymusic, si propone ai giovani di tutta Italia ma anche di altri Stati europei, un concorso musicale che si conclude con uno spettacolo realizzato dai
migliori 12 concorrenti, che, poi, verranno anche chiamati a realizzare il brano vincitore nel concerto internazionale di sabato sera.
«Venerdì 18 alle ore 21 – spiega il professor Brusati – invece andrà in scena Holymusic Stars, la serata dedicata ai ragazzi delle scuole medie inferiori del territorio. Una
serata speciale, un Holymusic specifico che parlerà il linguaggio dei ragazzi, preceduta da alcuni lavori preparatori. Holymusic Stars, ovvero «Le stelle di Holymusic», sta
significare che i ragazzi sono, come i giovani, al centro del progetto educativo di Holynusic. Sabato 19 ancora alle ore 21 si arriva al clou di Holymusic con il Grande Concerto Internazionale,
nel quale convergono esperienze artistiche espressione di culture diverse, ma che hanno il comune denominatore della preghiera come canale relazionale con Dio. Le canzoni o le musiche saranno
integrate da altre forme artistiche, come la danza, laddove esprimono l’intimo rapporto fra Creatore e Creatura. Come avvenuto già nelle edizioni passate si esibiranno cantanti cattolici
di musica per la preghiera e l’evangelizzazione; cantanti protestanti francofoni e anglosassoni specializzati in canzoni con testi biblici; esponenti del rock cristiano americano; monaci
Buddisti Tibetani; danzatori per le liturgie e le preghiere afro; suonatori sacri Indù; cantanti del mondo arabo-islamico; cantanti ebraici di canti sacri della tradizione o moderni; ed
esponenti primari della musica leggera italiana d’autore come Gatto Pancieri.

«Domenica 20 aprile – riprende don Nazzareno, sacerdote della Parrocchia di Santa Maria di Castel di Lama, ombelico dell’evento – si terrà la Santa Messa conclusiva. Questa volta
alle ore 11 si riuniranno attorno alla Mensa Eucaristica il Vescovo della Diocesi di Ascoli Piceno Sua Eccellenza, Monsignor Silvano Montevecchi, i Sacerdoti provenienti da diverse Diocesi, gli
Artisti che la sera precedente sono stati protagonisti del concerto e tutti i partecipanti a Holymusic».

HolyMusic 2008 é una iniziativa della Parrocchia Santa Maria di Castel di Lama, L’Impronta, il Servizio Diocesano di Pastorale Giovanile,della Diocesi di Ascoli, di Hope, Iniziativa del
Servizio Nazionale per la Pastorale Giovanile, del Comune Castel di Lama, della Provincia di Ascoli Piceno e della Regione Marche, in collaborazione con il Servizio Nazionale per la Pastorale
Giovanile e la partecipazione del Comitato Piccola Industria di Confindustria Ascoli. La partecipazione alla manifestazione è assolutamente gratuita previa però prenotazione (che
si può effettuare via fax o telefono allo 0736.816294 e via mail a info@holymusic.it) del posto visto il numero comunque limitato. A tutti i giornalisti, invece, gli accrediti per i
posti loro riservati e per l’accesso alla Sala Stampa saranno consegnati in occasione della conferenza stampa d’apertura che si terrà il prossimo 16 aprile presso la Sala consiliare del
Comune di Castel di Lama».

Leggi Anche
Scrivi un commento