Istria Gourmet Festival a Rovigno: tradizione e innovazione

Istria Gourmet Festival a Rovigno: tradizione e innovazione

Tra tradizione e innovazione, il primo Istria Gourmet Festival a Rovigno

Operatori del turismo e dell’accoglienza gastronomica a convegno a Rovigno, per il primo Istria Gourmet Festival che si terrà il prossimo 10 ottobre nella cittadina Croata. Presenti chef stellati e alti professionisti del settore, per un interessante programma che si svolgerà per la maggior parte in lingua italiana
di Maurizio Ceccaioni

Organizzato dall’Ente per il Turismo dell’Istria, in collaborazione con l’azienda alberghiera Maistra, il primo Istria Gourmet Festival si terrà il prossimo 10 ottobre a Rovigno (Rovinj) e arriva dopo la presentazione della ventesima edizione della guida Istra Gourmet 2016/2017. Sarà un momento di confronto ad alto livello sulle nuove tendenze nel modo della gastronomia, per dare particolare impulso allo sviluppo di quella istriana. Punto di riferimento del convegno, la Vecchia fabbrica tabacchi, in via Vladimir Nazor 1, luogo deputato per le principali manifestazioni di questa ridente cittadina istriana, meta di turisti da tutto il mondo, grazie alla variegata offerta di cui dispone, tra le più sviluppate della Croazia e dell’alto Adriatico.

Rovigno

Rovigno

Un Programma interessante che si svolgerà per la maggior parte in lingua italiana, con conferenze di altissimo livello, con professionisti ed esperti in campo alberghiero e dell’enogastronomia, che parleranno delle loro esperienze. Saranno presentati esempi di buone pratiche da adottare nelle strutture alberghiere di categoria superiore, con le testimonianze di Julia Polzer, direttrice Marketing e Pr di Wine & Spa, presso l’hotel Loisium di Langenlois (Austria); Salvatore Longo, Hotel Manager- Corporate Food & Beverage F&B Director, dei Lungarno hotel Collection di Firenze e Roma (Italia); Linda Bertoni, responsabile Pr del JW Marriott Venice Resort & Spa, Venezia (Italia); Elisabeth Debiasi, direttrice di Relais & Châteaux per l’Italia e il Mediterraneo. Ma non saranno i soli a dare lustro a Istria Gourmet Festival, perché oltre a Denis Ivošević, direttore dell’Ente per il turismo dell’Istria, Franko Lukež, giornalista gastronomico ed editore, Fausto Arrighi, ex direttore responsabile della Guida Michelin, Daniel Ramos, direttore vendite presso Menu System, a movimentare questo importante evento contribuiranno sicuramente tre chef stellati come Niko Romito,  Lionello Cera e  Nicola Portinari. Saranno infatti loro, assieme ad altri chef , a curare i coocking show con una lezione teorica su “La forza della semplicità” (Romito); “Sapori di trasparenza – Anima ed essenza del mare in cucina” (Cera); “La terra e i suoi frutti” (Portinari); “Il mio mare…” (Emanuele Scarello); “JRE (Jeunes Restaurateurs, ndr) – Solo l’inizio…” (Tomaž Kavčić).

Sarà un’occasione imperdibile vedere all’opera dal vivo questi creativi della cucina, conoscerli e scambiarsi esperienze. Saranno poi gli stessi tre chef stellati ad animare coi loro manicaretti le cene di gala a tema che si terranno nei ristoranti degli alberghi a 4 e 5 stelle, Adriatic (4), Monte Mulini e Lone (5) e che si potranno prenotare tramite

l’Agenzia turistica Maistra,
tel. +385 (0)52 800 271,
agencija.delfin@maistra.hr.

Rovigno, città marinara gradevole da visitare e “gustare”, è caratterizzata da un pittoresco centro storico racchiuso in una penisola circolare, che ricorda vagamente la conchiglia di San Giacomo o capasanta, tra le più saporite al mondo e celebrata nel mese di giugno a Cittanova (a 50 km da qui), in una manifestazione gastronomica dedicata a questo ed altri molluschi.

Per informazioni:
Ente per il turismo dell’Istria,
tel. 052/452 797
info@istra.hr
https://www.istra.hr/it

 

Maurizio Ceccaioni
Newsfood.com

Leggi Anche
Scrivi un commento