Istituito un tavolo tecnico per le vittime del dovere ed i loro familiari superstiti

 

Con decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 22 dicembre 2008 è stato istituito, presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri, un “Tavolo tecnico per il
coordinamento tra le amministrazioni in materia di benefici e provvidenze stabiliti dalla legge a favore delle vittime del dovere a causa delle azioni criminose e della
criminalità organizzata, nonché ai loro familiari superstiti”, presieduto dal Sottosegretario di Stato dott. Gianni Letta.

Il Tavolo tecnico costituisce una sede stabile di consultazione, coordinamento e raccordo tra i Ministeri degli Affari Esteri, dell’Interno, della Giustizia, della Difesa,
dell’Economia e delle finanze, della Pubblica Amministrazione e dell’Innovazione, nonchè l’Agenzia delle entrate e gli Enti previdenziali, al fine di promuovere
interventi sul piano normativo, amministrativo e organizzativo volti a risolvere le problematiche segnalate dalle Associazioni delle vittime.

Il Sottosegretario Letta rassicura le Associazioni circa la determinazione del Governo a valutare con la massima attenzione le loro legittime aspettative.

Leggi Anche
Scrivi un commento