FREE REAL TIME DAILY NEWS

Internet: la Regione Lazio vara «Partecipa» portale dei cittadini

By Redazione

Lazi – I cittadini del Lazio protagonisti diretti delle scelte della Regione grazie al portale internet ‘Partecipa’, il progetto, presentato dalla direzione regionale Tutela
dei Consumatori e Semplificazione amministrativa, in risposta al bando per lo sviluppo della cittadinanza digitale promosso dal ministero per l’Innovazione, prevede la partecipazione delle
persone e delle imprese ai processi politici, amministrativi, e legislativi della Regione Lazio, tramite l’invio al portale di contributi, osservazioni e suggerimenti, che verranno recepiti
dall’Amministrazione Regionale.

«Nel rapporto di scambio» – spiega una nota della Lait SpA, società di innovazione tecnologica della Regione Lazio – «un ruolo fondamentale sarà svolto dal
Consiglio Regionale, con il quale gli utenti avranno la possibilità di interloquire, intervenendo nel processo legislativo.

«Per la realizzazione del portale» – prosegue la nota – «Lait SpA ha aggiudicato una gara che indica in 14 mesi il tempo massimo per la messa in esercizio. Scopo del progetto
è il superamento del gap di relazioni tra organi istituzionali della Regione e cittadini.Il sistema verrà inoltre messo a disposizione delle altre Amministrazioni. Il
coinvolgimento dei cittadini avviene in maniera diretta e reale, mediante uno strumento di facile accesso».

«In virtù dei mezzi offerti dall’innovazione tecnologica» – ha poi sottolineato il presidente di Lait SpA, Regino Brachetti – con ‘Partecipa’ viene offerta
l’opportunità di incidere realmente sulle decisioni assunte dall’Amministrazione regionale».

Gli strumenti con i quali è possibile ‘colloquiare’ con ‘Partecipa’ sono: e-mail, chat, questionari, forum di discussione, sondaggi. Sarà possibile, inoltre, assistere alle sedute
del Consiglio Regionale on-web.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: