In tempo di crisi gli italiani preferiscono vini di qualità dal prezzo ragionevole

In tempo di crisi gli italiani preferiscono vini di qualità dal prezzo ragionevole

In tempo di crisi c’è una maggiore predisposizione da parte degli italiani a puntare su vini di qualità a prezzo ragionevole, e Slow Food Editore punta l’attenzione su questo
segmento del mercato, guidando i consumatori a bere bene salvaguardando il portafoglio: la Guida al vino quotidiano 2010 – I migliori vini d’Italia a meno di 10 euro sarà presentata a WINE
SHOW (www.wineshow.it), il nuovo Salone del Vino, a Torino dal 24 al 26 ottobre (aperto al pubblico, ingresso 10 euro), evento dedicato a tutti gli
eno-appassionati italiani, organizzato da Lingotto Fiere-gruppo GL events Italia.

Secondo gli ultimi dati del settore, le vendite al dettaglio di vino sono calate del 5,5%, con previsioni ancora peggiori per il quadro annuale (-6.3%), mentre i volumi dei Doc e Docg sono in
crescita del 2%. Dall’altra parte della filiera, i prezzi all’origine del vino quest’anno sono calati sensibilmente – i bianchi (Doc e Docg) del 20%, i rossi (Doc e Docg) del 35% – ma
difficilmente i prezzi delle bottiglie sullo scaffale seguiranno lo stesso andamento. Il rischio è quello di trovarsi di fronte a una forte asimmetria tra remunerazione del contadino e
prezzo al dettaglio, situazione che potrebbe condurre all’impoverimento del tessuto sociale delle campagne, con preoccupanti fenomeni di abbandono dei vigneti.

La Guida al Vino Quotidiano 2010, che sarà presentata domenica 25 ottobre, ore 10.30 (Sala Gialla – Lingotto Fiere di Torino), si pone quindi l’obiettivo di invitare i consumatori a
rifornirsi localmente del vino quotidiano: un’occasione per spendere al meglio i propri soldi visitando le cantine, per conoscere così da vicino l’impegno dei vignaioli. Giunta alla ottava
edizione, la guida presenta 1700 aziende; per ognuna sono segnalati fino a tre vini venduti a non più di 10 euro in cantina. I vini con un rapporto molto favorevole tra qualità e
prezzo sono indicati con la loro etichetta, un riconoscimento attribuito a oltre 300 vini. Le etichette premiate saranno in degustazione presso l’Enoteca del vino quotidiano, con un appuntamento
speciale domenica 25 a partire dalle 16, presenti i produttori.

Leggi Anche
Scrivi un commento