Nutrimento & nutriMENTE

Il Valpolicella DOC Superiore La Bandina si conferma al top: per il secondo anno consecutivo Tre Bicchieri® Gambero Rosso

Il Valpolicella DOC Superiore La Bandina si conferma al top: per il secondo anno consecutivo Tre Bicchieri® Gambero Rosso

By Tiziana

Il Valpolicella DOC Superiore La Bandina di Famiglia Castagnedi – Tenuta Sant’Antonio si conferma al vertice dell’enologia italiana, ottenendo per il secondo anno consecutivo i prestigiosi Tre Bicchieri della guida Vini d’Italia 2023 del Gambero Rosso con l’annata 2019.

Un riconoscimento che premia il percorso di ricerca che Famiglia Castagnedi sta perseguendo verso l’identità più intima del terroir che rappresenta, potendo contare su pratiche enologiche d’avanguardia che permettono di valorizzare al meglio le caratteristiche che rendono il territorio della Valpolicella unico nel mondo.

Uno stile identitario e iconico: il Single Vineyard ambasciatore della Valpolicella nel mondo

Frutto di un cammino verso uno stile che abbini bevibilità a note fresche e ai caratteri identitari del terroir, che aveva portato l’annata del 2018 ad affermarsi a livello internazionale. Il Valpolicella DOC Superiore La Bandina 2019 di Tenuta Sant’Antonio è ormai riconosciuto come un’icona della Valpolicella, capace di raccontare la denominazione in maniera autentica, verticale ed elegante.

La Bandina è l’etichetta Single Vineyard di Tenuta Sant’Antonio, un capolavoro che intreccia la magia della natura con il sapiente lavoro dell’uomo, per un ambasciatore del territorio capace di emozionare in ogni angolo del mondo. Un simbolo di eccellenza in tutte le sue fasi, dalla lavorazione del vigneto alla vinificazione, che sono eseguite con tecniche su misura, come l’utilizzo delle botti grandi per dare maggiore eleganza e finezza. La provenienza da un singolo vigneto genera così un prodotto autentico, cucito su misura, capace di cogliere al meglio ogni sfumatura di un terroir che solo in quel luogo sprigiona una sinfonia di note balsamiche di liquirizia, menta e grafite, che si fondono ai sapori tipici del Valpolicella Superiore come frutta rossa, liquirizia, tabacco e legno di cedro.

“La conferma di questo importante riconoscimento per il secondo anno consecutivo ci riempie di orgoglio e ci stimola ad impegnarci ancora di più in questo percorso verso uno stile identitario, iconico e al contempo specchio dei valori della Valpolicella. L’eccellenza è da sempre la guida del nostro lavoro, l’unica strada per valorizzare e rispettare al meglio un territorio” – afferma Armando Castagnedi, Titolare insieme ai fratelli di Famiglia Castagnedi – Tenuta Sant’Antonio. “La Valpolicella è un terroir dall’enorme potenziale: come produttori abbiamo il dovere di spingere sempre più in alto la frontiera dell’innovazione e della qualità per poterlo trasmettere al meglio agli appassionati di tutto il mondo. Noi continueremo a esprimere ne La Bandina la nostra stessa anima, perché ogni bottiglia racconta una storia, un’emozione, un sogno: questo è stato, è e sarà il nostro modo di fare vino.”

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: