“Il Nostro Orgoglio” di ICHNUSA: Buona Birra di Sardegna e luoghi del cuore dei Sardi

“Il Nostro Orgoglio” di ICHNUSA: Buona Birra di Sardegna e luoghi del cuore dei Sardi

“Il Nostro Orgoglio” è una iniziativa messa a punto un’iniziativa da Ichnusa  (Gruppo HEINEKEN ) per valorizzare la Sardegna e stimolare l’interesse a visitare territori e comunità locali, provati dal Covid e dallo spopolamento demografico.

“Il Nostro Orgoglio”, questo il nome dell’operazione, nasce da oltre 400 luoghi del cuore identificati dai sardi. Da questa ricerca sono stati selezionati tre posti evocativi, tra foreste primitive, mare cristallino e rocce che si inerpicano fino al cielo, dove Ichnusa ha organizzato 6 esperienze assieme a guide locali ed esperti del territorio. Si tratta del Canyon di Gorropu, una gola scolpita dal vento e dal Rio Flumineddu in 200 milioni di anni; Capo Pecora, gioiello della Sardegna mineraria; e il Parco di Porto Conte, con i suoi itinerari e sentieri che si affacciano sul mare e le falesie di Alghero.

Gli altri ingredienti di questa storia sono i murales firmati da giovani artisti sardi che tracciano la “mappa del tesoro” delle bellezze dell’Isola, nel solco di una tradizione che in Sardegna ha più di mezzo secolo; una campagna ADV evocativa e bottiglie di birra in edizione limitata con un’etichetta che invogliano a visitarle e (ri)scoprirle… e soprattutto le persone del posto che hanno condiviso il loro rapporto intimo con questi tre luoghi del cuore e ci accompagneranno nella loro riscoperta.

 

ICHNUSA APRE LE PORTE ALLE BELLEZZE NASCOSTE DELLA SARDEGNA

 

  • “Il Nostro Orgoglio” è il nome dell’iniziativa che la birra di Sardegna ha messo a punto per l’estate 2021, organizzando esperienze uniche per valorizzare l’isola e stimolare l’interesse a visitare territori e comunità locali.
  • Si parte il 12-13 giugno alla scoperta del Canyon di Gorrupu, per proseguire con Capo Pecora (26/27 giugno) e infine con il Parco di Porto Conte (10/11 luglio)

 

  • Trekking, percorsi a cavallo e in bicicletta per conoscere i luoghi del cuore da riscoprire assieme a guide locali ed esperti del territorio. Le iscrizioni su www.birraichnusa.it

 

  • Per celebrare le bellezze naturali della Sardegna, giovani artisti sardi realizzeranno 3 murales a Mamoiada, Arbus e Alghero. E una tradizione sarda diventa così strumento di valorizzazione e riscoperta del territorio.

 

  • Ichnusa lancia bottiglie in edizioni limitata con etichette raffiguranti i luoghi simbolo de “Il Nostro Orgoglio”.

 

Cagliari, 4 giugno 2021 – Sei giornate per riscoprire tre luoghi del cuore della Sardegna e senza tempo, tre murales in loco (o quasi) che nasceranno dall’incontro tra giovani artisti sardi ed esperti del territorio – per celebrare le bellezze nascoste e sorprendenti dell’Isola… e bottiglie di birra in edizione limitata con un’etichetta che invoglia a visitarle e (ri)scoprirle. Ecco gli ingredienti di “Il Nostro Orgoglio”, l’iniziativa che Ichnusa, la birra di Sardegna da sempre impegnata per valorizzare e tutelare la sua Isola, ha messo a punto per l’estate 2021, con esperienze uniche e autentiche che possono fare da volano per la ripresa di territori e comunità locali.

Nello sviluppare l’iniziativa, Ichnusa ha scelto tre luoghi “simbolo” dell’Isola, tra circa 400 “Luoghi del cuore” identificati da 100 giovani sardi. Da questa ricerca sono stati selezionati tre posti evocativi, tra foreste primitive, mare cristallino e rocce che si inerpicano fino al cielo. Si tratta del Canyon di Gorropu, il più grande ok e selvaggio d’Italia, una gola scolpita dal vento e dal Rio Flumineddu in 200 milioni di anni a 46Km da Nuoro, in cui è possibile trovare specie animali e vegetali autoctone, ma anche microclimi diversi e opposti; Capo Pecora, gioiello della Costa Verde e dell’iglesiente, una striscia di granito rosa che si allontana dalla costa per raggiungere il mare cristallino e una vegetazione selvaggia; e il Parco di Porto Conte, che seduce con il suo mare ma conquista con piccoli e grandi tesori nascosti nell’entroterra, tra le sue pianure sorrette da falesie altissime e imponenti.

Tutto parte da un sentimento che accomuna Ichnusa e i sardi: il rispetto e l’orgoglio per la loro terra, ricca di contrasti, di luoghi unici e diversi, creati dalla natura in un equilibrio che toglie il fiato. Un sentire che in Sardegna attraversa le generazioni: secondo una ricerca sviluppata da Ichnusa, per il 40% dei giovani sardi tra i 18-44 anni le questioni locali hanno un’importanza maggiore di quelle nazionali e 1 giovane sardo su 4 (il 27%) si dichiara impegnato attivamente su questioni e problemi della sua comunità. Non solo: 8 giovani sardi su 10 (contro 7 su 10 dei coetanei del resto del Paese) esprimono il loro amore verso il territorio anche acquistando prodotti locali.

 

L’INIZIATIVA: APRIRE LE PORTE ALLE BELLEZZE NASCOSTE DELL’ISOLA

“Il Nostro Orgoglio” nasce proprio da questo sentimento, con l’obiettivo di far conoscere più in profondità la Sardegna e farla amare, se possibile, ancora di più.

Leo Gasparri, Responsabile Comunicazione di Ichnusa

Il Nostro Orgoglio rappresenta l’ideale prosecuzione di un percorso di valorizzazione e tutela del territorio della nostra Sardegna che, nel 2018, ha coinvolto prima i dipendenti del birrificio, poi le comunità locali, nella pulizia di diverse aree e spiagge dell’isola – ha dichiarato Leo Gasparri, Responsabile Comunicazione di Ichnusa. “Con questa iniziativa vogliamo far conoscere la Sardegna, autentica, valorizzando i luoghi più nascosti e incontaminati che l’Isola può offrire. Sono tesori che vanno tutelati e a cui diamo visibilità con lo stesso rispetto che chiediamo a chi verrà a visitarli”.

 

 

 

 

 

 

 

Capo Pecora

 

Parco di Porto Conte

3 TAPPE, 6 GIORNATE ALLA RISCOPERTA DEL TERRITORIO

Le esperienze alla riscoperta del territorio dureranno in media 4-5 ore e prevedono trekking di difficoltà variabile e, per alcune escursioni, la possibilità di effettuare parte del percorso a cavallo o in e-bike. Si parte con il Canyon di Gorrupu  (foto cover) (12/13 giugno), per proseguire con Capo Pecora (26/27 giugno) e infine con il Parco di Porto Conte (10/11 luglio). In ogni tappa, i partecipanti saranno accompagnati da guide ed esperti del posto – orgogliosi sardi che porteranno valore aggiunto grazie alle loro storie personali e alla profonda conoscenza del territorio. Il modulo per le prenotazioni è online su www.birraichnusa.it, le iscrizioni sono aperte fino a esaurimento posti.

 

I MURALES, UN ‘MARCHIO’ SUL TERRITORIO NELLA SCIA DI UNA TRADIZIONE SARDA

Con Il Nostro Orgoglio, la natura incontra un’arte che in Sardegna è tradizione da almeno 50 anni. Al termine di ciascuna esperienza, un giovane artista sardo realizzerà un murale in una località vicina ai tre luoghi del cuore per celebrare la natura sarda e stimolare anche chi non ha partecipato all’iniziativa di Ichnusa a esplorare un territorio ricco di bellezze nascoste. Gli artisti rappresentano le nuove leve della scuola muralistica sarda e sono parte del progetto “100 muri, 100 murales”, promosso dall’Associazione locale Farmacia Politica. I muralisti selezionati, che per realizzare le opere dialogheranno con gli esperti locali, sono Silvia Maxia, graphic artist e designer di Ardauli, che realizzerà a Mamoiada il murale dedicato al Canyon di Gorropu; a Mauro Patta, muralista di Atzara, il compito di realizzare ad Arbus l’opera su Capo Pecora; il sorrese Daniele Pillitu, con la sua esperienza decennale nella decorazione pittorica, prenderà in carico la realizzazione del murale sul Parco di Porto Conte, la cui realizzazione è prevista ad Alghero.

MURALES – Archivio Newsfood.com

 

BOTTIGLIE CELEBRATIVE E CAMPAGNA A SUPPORTO

Per rendere ciascuna esperienza ancora più unica, Ichnusa ha realizzato bottiglie speciali in edizione limitata con un’etichetta dedicata alle bellezze di Su Gorropu, del Parco di Porto Conte e di Capo Pecora. Le bottiglie non saranno destinate alla vendita ma saranno offerte a chi parteciperà alle esperienze. Per promuovere “Il Nostro Orgoglio” e le bellezze della Sardegna, Ichnusa ha inoltre messo a punto una campagna con un video che vivrà esclusivamente su canali digital. Sviluppata da Publicis Italia, sarà online fino alla fine di settembre. Le riprese sono state realizzate con il sostegno della Fondazione Sardegna Film Commission – Fondo location scouting.

 

QUELLA VOGLIA DI TORNARE A VIAGGIARE… IN SARDEGNA

“Il Nostro Orgoglio” è anche una risposta alla voglia di esperienze, tendenza che negli ultimi 10 anni ha soppiantato viaggi organizzati e destinazioni alla moda nel cuore degli italiani. E che il desiderio di normalità post pandemia ha ulteriormente amplificato. Secondo l’Osservatorio Nomisma/COOP “The World After lockdown”, per 1 italiano su 2 (53%) una gita o un viaggio di piacere fuori regione è la prima cosa che sogna di fare una volta che le riaperture lo permetteranno. 

Una ricerca DOXA/Ichnusa fotografa il sogno di prendersi il proprio tempo per scoprire la vera anima di un luogo: Il 94% degli italiani decide di partire spinto dal desiderio di conoscere ed esplorare un luogo, la sua cultura, le sue tradizioni. L’84% sogna il contatto con la natura e lasciarsi emozionare da una meta poco nota ai più, ma proprio per questo meritevole di una visita (73%). Le esperienze preferite da chi ama la Sardegna, quelle ritenute più coerenti con questa terra? Niente locali vip o spiagge modaiole, ma mangiare in un vero agriturismo dell’entroterra (73%), scoprire la cultura di un passato lontano, tra nuraghi e rovine fenicie o romane (67%), e bere un bicchiere di birra Ichnusa sotto un albero in riva al mare (44%). A seguire escursioni in luoghi insoliti (41%), trekking nell’Ogliastra (39%) e avventure nella Barbagia più autentica (37%).

 UN VOLANO PER IL RILANCIO DEI TERRITORI A LIVELLO SOCIALE ED ECONOMICO

Iniziative come quella promossa da Ichnusa, che mettono in luce i tesori nascosti della Sardegna, possono essere uno strumento di valorizzazione e riscoperta del territorio con un impatto positivo anche a livello sociale ed economico. Importante per molte realtà locali messe a dura prova dalla pandemia, specie i piccoli comuni dell’entroterra, che, per lo spopolamento e il decremento demografico, rischiano di scomparire nei prossimi 60 anni.  E infatti la popolazione censita in Sardegna al 31 dicembre 2019 ammonta a poco più di 1,6 milioni di persone, con una riduzione di quasi 28mila abitanti (-2,1 per mille in media ogni anno) rispetto al 2011 e oltre 10mila abitanti in meno sull’anno precedente (-6,6 per mille), specie nelle province di Oristano e Sud Sardegna. E i dati provvisori diffusi dall’Istat sull’andamento demografico del 2020 non fanno ben sperare. Rispetto al 2019, tutte le provincie dell’Isola mostrano un tasso negativo che, nel complesso, è superiore di quasi il 30% rispetto alla media nazionale, con punte nelle province di Nuoro e Oristano. La passione per viaggi e esperienze fuori dalle rotte potrebbe portare valore per tante comunità locali espressione dell’“anima sarda” e liberare la loro potenzialità economica e creativa.

 

Ichnusa, l’impronta divina che diede forma e vita alla Sardegna. Da qui prende il nome la birra che, da oltre cent’anni, accompagna il popolo sardo. Dal 1912 Ichnusa unisce tradizione e innovazione, cogliendo il meglio del passato ma con lo sguardo sempre volto al futuro.
La forza di Ichnusa affonda le sue radici nell’origine geografica e nel forte legame con l’isola, consolidato nel corso degli anni con molteplici attività e manifestazioni volte a coinvolgere e valorizzare il territorio. Della Sardegna Ichnusa conserva l’istinto, il cuore, la fierezza. Una birra controcorrente, fedele alla tradizione ma orgogliosa di seguire una strada soltanto sua.
Ichnusa, Ichnusa Cruda, Ichnusa Limone e Ichnusa Non Filtrata sono le quattro referenze della birra di Sardegna.
Distribuita sia nel canale Ho.Re.Ca. che nel canale Modern Trade, nell’isola e nel continente, ancora oggi viene prodotta unicamente ad Assemini, il più antico birrificio della Sardegna.

www.birraichnusa.it

 

Contatti:

HEINEKEN Italia
Alfredo Pratolongo
Leo Gasparri
Ufficio_stampa@heinekenitalia.it

 

 

Redazione Newsfood.com
Nutrimento & nutriMENTE

 

Vedi anche:

 

  • La Vernaccia di Oristano DOC Riserva 2006 regala alla Sardegna l’unico oro dell’IWC di Londra

    La Vernaccia di Oristano DOC Riserva 2006 regala alla Sardegna l’unico oro dell’IWC di Londra

    20 MAGGIO 2021

    L’IWC – International Wine Challenge è uno dei più storici concorsi enologici di Londra, fondato nel 1984, è composto da una giuria proveniente da ben 38 nazioni con 460 esperti internazionali invitati a giudicare le 51 nazioni da cui … Leggi tutto

  • Sardegna: Carciofi e Olio insieme, unica confezione

    Sardegna: Carciofi e Olio insieme, unica confezione

    16 GENNAIO 2021

    Al via un nuovo progetto fortemente identitario che vede la collaborazione di due eccellenze che, come poche, ben rappresentano la Sardegna: carciofo spinoso e olio extravergine, entrambi certificati Sardegna DOP. San Giuliano e Cooperativa Agricola Valle del Coghinas presentano l’abbinamento più … Leggi tutto

  • Antonella Corda, nel nuovo olio il sapore della Sardegna

    Antonella Corda, nel nuovo olio il sapore della Sardegna

    2 DICEMBRE 2020

    Un olio da oliva Tonda di Cagliari in edizione limitata. È la nuova sfida che Antonella Corda, giovane titolare dell’omonima azienda agricola sarda che fin dalla sua nascita si è fatta apprezzare per la qualità dei vini prodotti, ha voluto raccogliere in un 2020 tutt’altro che … Leggi tutto

  • Accordo Biraghi e Coldiretti Sardegna: il Pecorino Etico Solidale registra + 20% nelle vendite

    Accordo Biraghi e Coldiretti Sardegna: il Pecorino Etico Solidale registra + 20% nelle vendite

    24 NOVEMBRE 2020

    Il Grattugiato fresco Ricetta Tipica al Pecorino Biraghi, frutto dell’accordo tra Biraghi e Coldiretti Sardegna a sostegno dei pastori sardi, lanciato sul mercato nel 2017, a ottobre 2020 ha toccato il dato più alto di distribuzione arrivando al 38% di supermercati ed … Leggi tutto

  • Dalla Sardegna tre formaggi di pecora diventano Presìdi Slow Food

    Dalla Sardegna tre formaggi di pecora diventano Presìdi Slow Food

    12 NOVEMBRE 2020

    In Sardegna, dove vivono un milione e mezzo di persone, vengono allevati circa tre milioni di pecore. Un numero di capi che garantisce il 70% del totale del latte ovino prodotto in Italia. Gran parte – oltre il 50% – … Leggi tutto

  • Comte de Montaigne sponsor tecnico della 3^ edizione del Filming Italy Sardegna Festival

    Comte de Montaigne sponsor tecnico della 3^ edizione del Filming Italy Sardegna Festival

    30 LUGLIO 2020

    Gli ospiti italiani e internazionali della 3^ edizione del Filming Italy Sardegna Festival, la prima manifestazione cinematografica al mondo post Covid-19 appena conclusasi al Forte Village di Cagliari, hanno brindato con le bollicine di Comte de Montaigne, sponsor tecnico dell’evento. Isabelle Huppert, Gabriele Muccino, Claudia Gerini, Carol Alt, sono solo alcuni … Leggi tutto

  • Nastro Azzurro Piccola: la special edition da 25 cl dedicata alla Sardegna con malto d’orzo 100% sardo

    Nastro Azzurro Piccola: la special edition da 25 cl dedicata alla Sardegna con malto d’orzo 100% sardo

    10 LUGLIO 2020

    Nastro Azzurro celebra la Sardegna dedicandole un’edizione speciale della Nastro Azzurro Piccola, con malto d’orzo 100% sardo nel formato esclusivo da 25cl. Il formato speciale, commercializzato unicamente nel canale Horeca e riconosciuto anche a livello internazionale, è assai apprezzato nell’isola … Leggi tutto

  • Tonno alla carlofortina, un piatto tipico che racconta l’incontro tra Liguria e Sardegna

    Tonno alla carlofortina, un piatto tipico che racconta l’incontro tra Liguria e Sardegna

    11 APRILE 2020

    Il tonno alla Carlofortina è una specialità di mare di Carloforte, una rinomata località dell’isola di San Pietro (da cui prende il nome), a 10 chilometri a sud delle coste della Sardegna. Sebbene appartenga alla provincia di Carbonia-Iglesias, … Leggi tutto

  • Voci di Maggio, la Sardegna si svela tra musica e delizie

    Voci di Maggio, la Sardegna si svela tra musica e delizie

    9 MAGGIO 2019

    Tra folclore e gastronomia, a Santa Teresa di Gallura prende vita un suggestivo festival della canzone. Voci di Maggio, l’evento di musica, tradizione, moda e gastronomia più atteso della   Sardegna, arriva l’8 e il 9 giugno nella splendida cittadina in … Leggi tutto

  • CANTINA ANTONELLA CORDA: NATALE NEL SEGNO DELLA SARDEGNA

    CANTINA ANTONELLA CORDA: NATALE NEL SEGNO DELLA SARDEGNA

    19 NOVEMBRE 2018

    Il Cannonau 2016, vincitore dei Tre Bicchieri del Gambero Rosso, e il tradizionale bottone sardo in filigrana nella confezione natalizia dell’azienda di Serdiana Le festività natalizie saranno nel segno della Sardegna … Leggi tutto

  • Le tradizioni più autentiche della Sardegna protagoniste al Palio degli Asinelli di Ollolai

    Le tradizioni più autentiche della Sardegna protagoniste al Palio degli Asinelli di Ollolai

    25 GIUGNO 2018

    Il grazioso borgo di Ollolai tornerà a vestire i panni di una piccola Siena nel cuore dell’isola grazie alla 17esima edizione del Palio degli Asinelli: una suggestiva corsa che rappresenta un tuffo nel passato e nelle tradizioni più autentiche dell’isola. … Leggi tutto

  • L’ESSENZA DELLA SARDEGNA NELLA NUOVA CANTINA DI ANTONELLA CORDA

    L’ESSENZA DELLA SARDEGNA NELLA NUOVA CANTINA DI ANTONELLA CORDA

    23 MAGGIO 2018

    Inaugurata a Serdiana (Cagliari) la nuova cantina. Nei suoi vini e nell’architettura degli spazi un omaggio alle tradizioni sarde Cantina Antonella Corda ha presentato la sua nuova dimora. Dopo … Leggi tutto

  • Voci di Maggio, la Sardegna in mostra tra folclore e gastronomia

    Voci di Maggio, la Sardegna in mostra tra folclore e gastronomia

    10 MAGGIO 2018

    In Sardegna il sacro incontra il profano. Siamo alla Maddalena, la “dimora” di Garibaldi, che dal 1 al 3 giugno ne ospiterà altri personaggi illustri… primo fra tutti “Santa Rita da Cascia” che vi giungerà con le sue reliquie dall’Umbria, Giulio … Leggi tutto

  • Chef Awards 2018 – Forte Village Sardegna – 14 maggio – web reputation

    Chef Awards 2018 – Forte Village Sardegna – 14 maggio – web reputation

    27 MARZO 2018

    Milano, 26 marzo 2018 E’ in arrivo la seconda edizione di Chef Awards. La forza del web detta legge anche nelle premiazioni. Ognuno di noi ha ormai il suo quinto arto e con questo, come un direttore d’orchestra, … Leggi tutto

  • Mario Masini: Savoiardone Tipico 100% Sardegna (Video)

    22 LUGLIO 2017

    Biscotti (tipo savoiardi di Fonni) Sinonimi: Savoiardo, Pistoccu, Savoiardone morbido.Il biscotto di Fonni si presenta morbido e friabile dalla colorazione dorata, la forma è simile a quella dei classici “savoiardi”, … Leggi tutto

  • Beppe Severgnini: “45 buoni motivi per amare la Sardegna”

    Beppe Severgnini: “45 buoni motivi per amare la Sardegna”

    27 GIUGNO 2016

    Milano – La Sardegna è un’isola dai paesaggi mozzafiato e con un mare meraviglioso che non ha nulla da invidiare a località esotiche sparse per il globo. Persino Beppe Severgnini si è preso la briga di scrivere … Leggi tutto

     

Redazione Newsfood.com
Nutrimento & nutriMENTE

Leggi Anche
Scrivi un commento