FREE REAL TIME DAILY NEWS

Il 12 Giugno si inaugura il nuovo gioiello enologico altoatesino: la Cantina Tramin

Il 12 Giugno si inaugura il nuovo gioiello enologico altoatesino: la Cantina Tramin

By Redazione

Il prossimo 12 giugno sarà possibile entrare in contatto con una delle realtà più prestigiose e premiate d’Italia, da anni impegnata nella produzione di alcuni tra i migliori
vini bianchi aromatici altoatesini. La nuova Cantina Tramin, si presenterà nel corso di una giornata ricca di proposte enogastronomiche e di forte legame con il territorio, durante la
quale sarà possibile scoprire i molti cambiamenti e trasformazioni che hanno riguardato l’aspetto e la rappresentazione della propria identità: il nome, il marchio e la splendida
nuova sede di Termeno (BZ).

Mentre l’inaugurazione formale si terrà il venerdì 11 giugno alle ore 17 alla presenza dei rappresentanti istituzionali, nella giornata del sabato 12 giugno 2010 a partire dalle ore
10.00 si apriranno le porte anche al pubblico e agli appassionati del vino, che potranno ammirare la spettacolare nuova sede, un volume architettonico e scultoreo in tralci di ferro, vetro,
cemento e legno trattato naturalmente. Nel programma sono previste visite guidate (che partiranno ogni mezzora), degustazionidelle nuove etichette, assaggi gastronomici di altissimo livello con
la proposta di piatti cucinati, taglieri di formaggi affinati, specialità al cioccolato.

A partire dalle ore 17 del pomeriggio il programma della giornata andrà a fondersi con il percorso di grande successo della ‘Notte delle
Cantine'(www.suedtiroler-weinstrasse.it/italiano/manifestazioni-attuali/notte-delle-cantine), una manifestazione che rende visitabili solo per una notte, la notte del 12 giugno 2010 appunto,
ben 31 cantine lungo la Strada del Vino dell’Alto Adige, che per l’occasione aprono le loro porte ai visitatori fino alle ore 24. Un’occasione unica per frequentare luoghi altrimenti
inaccessibili.

Cantina Tramin
Strada del Vino 144
Termeno (BZ)
Tel 0471 096633
info@cantinatramin.it
http://www.cantinatramin.it

Il 2009, una vendemmia storica per i bianchi della Cantina Tramin

A partire da giugno 2010 saranno disponibili le nuove etichette di Cantina Tramin dell’annata 2009, una produzione che si annuncia straordinaria e memorabile per i vini bianchi come il
GewürtztraminerNussbaumer, il Pinot Grigio Unterebner e lo Stoan.

Grazie all’equilibrio climatico della scorsa stagione e alle perfette condizioni di maturazione dell’uva, la raccolta della scorsa vendemmia è giunta infatti in cantina con i presupposti
ideali per dar vita ad un’annata storica, che regalerà negli anni grandi soddisfazioni. Ciascuna delle tre etichette presenta un grandissimo potenziale, tra i migliori degli ultimi
decenni, che si esprimerà negli anni seguendo il percorso di maturazione ottimale.

Willi Stuerz, enologo della cantina già premiato come miglior enologo d’Italia nel 2004, illustra le caratteristiche della produzione di Cantina Tramin per il 2009:

“L’annata 2009 ha avuto come punto di forza la componente climatica. La stagione primaverile ha consentito una crescita vegetativa equilibrata che non è andata a scapito della maturazione.
Le vite è rimasta in equilibrio riuscendo a produrre i precursori degli aromi. Anche in autunno abbiamo avuto una situazione meteorologica mite, che ha consentito di poter raccogliere in
vendemmia le differenti uve esattamente nel momento fenolico e aromatico ideale per ogni tipo di vino.

In generale possiamo dire che questa annata equilibrata ha prodotto la presenza di note aromatiche mature, e questo è un tratto fondamentale soprattutto per il
GewürtztraminerNussbaumer. Il Pinot Grigio Unterebner, spesso con aromi non molto caratterizzati, lo troviamo nel 2009 arricchito di profumi di frutta matura.

Nel caso di Stoan, il suo uvaggio contiene il 75% di Chardonnay prodotto a oltre 500 metri di quota. Anche qui, l’autunno mite ha giocato un ruolo fondamentale per la ottimale e completa
maturazione, soprattutto considerando il fatto che nel 2009 la vendemmia era calcolata a due settimane di anticipo (quindi si rischiava di apportare troppo calore all’uva in maturazione
finale).

Per concludere, benchè le annate come questa risultino caratterizzate da una maturazione ottimale e fruttata a scapito del tono di freschezza e piacevolezza di beva, il 2009 per Cantina
Tramin presenta vini maturi e aromaticamente ricchi che in bocca dimostrando una straordinaria freschezza, finezza e bevibilità.”

Cantina Tramin Vini

1
2
3

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: