Granoro festeggia 50 anni di pasta con “Dedicato” 100% Puglia

Granoro festeggia 50 anni di pasta con “Dedicato” 100% Puglia

Domenica 2 Aprile a Corato un originalissimo show-cooking all’insegna della pugliesità vedrà coinvolti gli Chef Stellati di Puglia Maria CICORELLA (del Ristorante Pashà di Conversano), Franco RICATTI (del Ristorante Bacco di Barletta) e Felice SGARRA (del Ristorante Umami di Andria).
Il Pastificio Granoro, in occasione dei suoi 50 anni di attività, apre le porte dei propri stabilimenti ai visitatori dove sarà possibile scoprire come nasce uno degli alimenti principe della nostra tavola: la pasta. Testimonial d’eccezione gli Chef Stellati di Puglia che realizzeranno nel Pastificio tre ricette esclusive con la pasta “Dedicato” 100% Puglia in una domenica di visite e degustazioni.
 

“DEDICATO A VOI”, DOMENICA 2 APRILE
L’OPEN DAY “STELLATO” DI GRANORO

Granoro apre le porte ai visitatori. Testimonial d’eccezione gli Chef Stellati di Puglia Maria Cicorella, Franco Ricatti e Felice Sgarra che realizzeranno nel Pastificio tre ricette esclusive con la pasta “Dedicato” 100% Puglia in una domenica di visite e degustazioni.

50° GranoroPorte aperte al Pastificio Granoro domenica 2 aprile. In occasione del cinquantesimo anno della fondazione dell’azienda, lo stabilimento di Corato si trasformerà in un grande teatro dove sarà possibile scoprire come nasce uno degli alimenti principe della nostra tavola: la pasta.

Attilio Mastromauro

Attilio Mastromauro

Per Granoro, che il 21 gennaio scorso ha compiuto i suoi primi 50 anni di attività, aprire le proprie porte al pubblico e ai tanti consumatori che ogni giorno apprezzano la qualità dei suoi prodotti, è un grande motivo di orgoglio: per questo mostrare i luoghi in cui ogni giorno una vera e propria famiglia allargata si impegna con amore e passione per portare sulle tavole di 180 paesi nel Mondo il Made in Puglia è un momento di condivisione con chi ogni giorno apprezza il Brand Granoro.

Marina Mastromauro, Pastificio Granoro

Marina Mastromauro, Pastificio Granoro

Dallo scarico della semola, all’impasto e la trafilazione, passando per il laboratorio analisi e controllo qualità fino al confezionamento e allo stoccaggio nel modernissimo magazzino automatico. Il viaggio nella storia dell’azienda coinvolgerà consumatori, appassionati e curiosi che saranno accompagnati dal profumo tipico della semola, ammirando tradizione, storia e modernità che si fonderanno in un mix perfetto. E con tre testimonial d’eccezione in una giornata ricca di show-cooking e degustazioni.

Granoro DedicatoGLI CHEF STELLATI DI PUGLIA TESTIMONIAL D’ECCEZIONE
A rendere unico “Dedicato a Voi  l’Open Day Stellato di Granoro”, sarà anche la presenza di tre ambasciatori unici della pugliesità: gli Chef Stellati di Puglia Maria CICORELLA (del Ristorante Pashà di Conversano), Franco RICATTI (del Ristorante Bacco di Barletta) e Felice SGARRA (del Ristorante Umami di Andria), delizieranno il palato dei visitatori con una grande ed esclusiva sorpresa. Lo stabilimento Granoro diventerà per un giorno il palcoscenico di un grande Show-Cooking dove gli Chef Stellati firmeranno tre esclusive e autentiche ricette ideate per l’occasione con la pasta Dedicato 100% Puglia che sarà possibile degustare per tutta la giornata.

LE RICETTE
-Mezzi Paccheri “Dedicato” con cavoli, pancetta e canestrato (Maria CICORELLA)
-Ditali “Dedicato” con alici, patata e zenzero (Felice SGARRA)
-Spaghetti alla Chitarra “Dedicato” con ragù di seppioline ripiene di ricotta (Franco RICATTI)

COME PRENOTARE LA VISITA
Per visitare il Pastificio Granoro sarà necessaria la prenotazione on-line (fino ad esaurimento posti) direttamente sul sito dell’azienda www.granoro.it . La procedura è semplicissima: basterà indicare nome, cognome, mail e recapito telefonico, indicare la fascia oraria interessata (dalle 10.00 alle 18.00), il numero di persone e cliccare su “Prenota Visita”.
 

Pastificio Attilio Mastromauro GRANORO Srl
SP 231 – Km 35,100 – 70033 Corato (BA) – Italy
Tel. +39 080 872 18 21 – Fax +39 080 872 24 00
Sito internet: www.granoro.it

logo granoro

 

Redazione Newsfood.com

 

Leggi Anche
Scrivi un commento