GOOD 2009: la Fiera della Qualità a Tavola

GOOD 2009: la Fiera della Qualità a Tavola

In linea con l’input strategico dei suoi soci, Udine e Gorizia Fiere prosegue sulla strada dell’internazionalizzazione e lo fa principalmente con GOOD, la Fiera della Qualità a Tavola,
che aprirà i battenti venerdì prossimo 16 ottobre nel quartiere fieristico udinese alla presenza delMinistro degli Esteri on. Franco Frattinie del Presidente della Giunte
regionale Renzo Tondo: l’ufficialità dell’inaugurazione è programmata per le ore 15.00anche se gli stand della manifestazione apriranno al pubblico dalle ore 10.00 alle 21.00,
orario che resterà in vigore per tutte le tre giornate del Salone, ossia fino a domenica 18 ottobre.

Grazie all’importante supporto offerto dalla CCCIA di Udine, all’autorevole appoggio della Comunità Alpe-Adria, oggi Presieduta dal Presidente della Regione F.V.G., e all’impulso fornito
dal circuito di Slow Food, Good si presenta come una vetrina dell’enogastronomia di quella grande area culturalmente omogenea ed ormai “senza confini”, al cui centro c’è proprio il
nostro territorio friulano. GOOD, capitale di un patrimonio agroalimentare ineguagliabile. Un immenso mosaico, fatto di tessere preziose, piccole e molto spesso poco conosciute: dalla Contea di
Vas alla Carinzia, dalla Repubblica Ceca all’Ungheria alla Bosnia Erzegovina, dalla Stiria alla Slovenia, dall’Istria alla Croazia….sono tutte realtà che – rappresentate a GOOD 2009
– condurranno il visitatore dentro un percorso di specialità alimentari e di tradizioni enogastronomiche da conoscere, degustare ed acquistare in Fiera.

Non mancheranno gli eventi collaterali (viste di delegazioni estere, momenti di incontro con buyer esteri, momenti di spettacolo e musicali di Paesi esteri…) a rendere ancor più
significativo e coinvolgente questo “spaccato” internazionale di GOOD 2009. Non solo, lo sforzo organizzativo delle Istituzioni che – come un’unica squadra – hanno lavorato a questa edizione di
GOOD si è concentrato anche sulla comunicazione e sulla promozione del Salone nei Paesi esteri limitrofi per rendere questa manifestazione conosciuta, e quindi visitabile, anche da un
pubblico di appassionati delle regioni a noi vicine.

Dopo le presentazioni e le conferenze stampa di GOOD in Carinzia (Klagenfurt) e in Slovenia (Lubiana)che hanno rinforzato relazioni istituzionali e commerciali coinvolgendo anche il sistema
camerale dei due Paesi, l’Istituto Commercio Estero e le Ambasciate, un importante investimento promo-pubblicitario è stato fatto nelle regioni contermini con l’intendimento di
alimentare un flusso di visitatori esteri che, di edizione in edizione, possa poi in futuro crescere e fare di Udine, con GOOD, la patria dell’enogastronomia d’eccellenza di Alpe Adria.


Da venerdì 16 a domenica 18 ottobre, dunque, ben oltre 300 espositori dall’Italia e dall’esterooccuperanno 8 padiglioni e altrettante saranno le aree tematiche espositive percorrendo le
quali il visitatore potrà imparare, assaggiare, degustare, acquistare, servire, abbinare, approfondire. Più di 100 saranno gli eventi tra corsi, laboratori, degustazioni guidate,
dimostrazioni, presentazioni,incontri, convegni, seminari, intrattenimenti e spettacoli. Tutto il programma su www.www.goodexpo.it

Leggi Anche
Scrivi un commento