Frosinone: per gli autotrasporti si va verso l'istituzione di una consulta

Frosinone, 19 Dicembre 2007 – Si va verso l’istituzione di una Consulta provinciale del settore autotrasporti per conto terzi, la Consulta avrà l’obiettivo di esaminare i problemi
che affliggono il settore e trovare una risposta ai quesiti, a questa decisione si è giunti al termine dell’incontro svoltosi nella sala giunta del Palazzo della Provincia e promosso
dall’assessore ai Trasporti, Roberto Di Ruscio, cui hanno partecipato le associazioni imprenditoriali degli autotrasportatori locali. Nell’ottica di istituire la Consulta, il Tavolo ha
proceduto alla nomina di due rappresentanti per ciascuna associazione presente (uno effettivo, l’altro supplente).

Nel corso della riunione è stata portata all’attenzione dei presenti ed esaminata una bozza di documento del settore trasporti merci c/t che riassume le varie proposte che l’assessorato
si propone di rendere esecutive. Oltre all’istituzione della Consulta, l’assessore Di Ruscio ha proposto anche di pianificare ed attuare una strategia specifica di controlli mirati su strada
per il trasporto delle merci in collaborazione con gli organi preposti; l’elaborazione di un regolamento provinciale che stabilisca parametri più vincolanti per l’iscrizione all’Albo
Conto Proprio; accelerare l’iter di realizzazione di un sistema produttivo locale della logistica e del trasporto in Provincia di Frosinone da inserire nel contesto del Piano regionale sulle
politiche del trasporto; costituire un tavolo di consultazione con le Ferrovie dello Stato sui problemi del trasporto merci su ferrovia; richiedere alla Regione l’inserimento del settore
dell’autotrasporto merci per conto terzi tra i settori finanziabili dalle leggi regionali.
All’assessore Roberto Di Ruscio è andato il plauso delle associazioni per l’interesse e la particolare attenzione rivolta alle problematiche del settore trasporti.

Leggi Anche
Scrivi un commento