Forum PA, gli stand della Regione Lazio puntano su infrastrutture e sicurezza

Roma – Le infrastrutture e la sicurezza sono i temi principali con cui la Regione Lazio si presenta al Forum PA, la mostra convegno dell’Innovazione nella Pubblica Amministrazione e
nei sistemi territoriali che si è aperta oggi alla nuova Fiera di Roma.

La progettazione del Grande Raccordo Anulare del Lazio è al centro dello stand principale, mentre il Piano regionale sulla sicurezza dei cittadini e delle imprese si trova nello stand
dell’assessorato agli Affari Istituzionali. La revisione delle infrastrutture regionali è stata, infatti, affrontata nelle recenti delibere della Giunta e così il Presidente,
Piero Marrazzo, ha deciso di illustrare il nuovo volto che assumerà il territorio.

Le nuove reti sono il risultato del lavoro svolto dalla regione in questi anni e che verrà consegnato dalla Giunta nel 2010. Tra i progetti, nel corso della manifestazione, verrà
presentato quello per la Banda Larga e il traguardo dei 378 comuni del Lazio serviti dal wi-max, grazie all’accordo di Programma sottoscritto dal Presidente Marrazzo e dal ministero delle
Comunicazioni lo scorso febbraio. In primo piano anche alcune delle opere chiave che cambieranno il Lazio, come il corridoio Roma-Latina, l’interporto di Orte e lo scalo aeroportuale di
Viterbo.

Il presidente Marrazzo, questa mattina, ha partecipato alla tradizionale cerimonia del taglio del nastro in occasione dell’apertura del Forum P.A., al quale erano presenti anche il sindaco di
Roma, Gianni Alemanno, e il ministro della Funzione Pubblica, Renato Brunetta. «Spetta alle istituzioni – ha detto Piero Marrazzo – dare incentivi e far capire, attraverso la trasparenza,
che chi lavora nella pubblica amministrazione non può avere posizioni di rendita. Ci vuole cultura della pubblica amministrazione, che non deve essere residuale. La P.A. deve cercare di
avere momenti di assoluta lungimiranza e organizzazione».

Lunedì pomeriggio, nel padiglione Convegni, poi, verrà presentato nel pomeriggio il ‘Rapporto sulla criminalità organizzata nel Lazio’, che sarà analizzato e
commentato da autorevoli soggetti istituzionali, regionali e non, impegnati sui temi della sicurezza urbana. E martedì, all ore 15, l’assessorato agli Affari Istituzionali, Enti Locali e
Sicurezza della regione ha poi organizzato la ‘Prima Conferenza Regionale sulla Sicurezza Urbana’. Anche in questo caso ci sarà un momento di confronto tra i diversi soggetti
istituzionali della regione impegnati sui temi della lotta per le sicurezze nelle città.

Leggi Anche
Scrivi un commento